TRASPORTI - I sindaci scrivono all'agenzia per la sicurezza delle ferrovie: 'La Sfm1 è un disastro'

| Paolo Montagna (Moncalieri) e Gian Franco Visca (Trofarello) firmatari con gli altri primi cittadini dei comuni lungo l'asse Rivarolo-Chieri, per chiedere un intervento urgente su una tratta ormai preda dei disservizi

+ Miei preferiti
TRASPORTI - I sindaci scrivono allagenzia per la sicurezza delle ferrovie: La Sfm1 è un disastro
"Un forte disagio che gli utenti del servizio ferroviario Sfm1 stanno sopportando ormai da oltre 27 mesi, a causa delle limitazioni di sicurezza". Inizia così la lettera che i sindaci dell'asse ferroviario Rivarolo-Torino-Chieri (tra cui Paolo Montagna di Moncalieri e Gian Franco Visca di Trofarello) hanno inviato all'Agenzia nazionale della sicurezza ferroviaria, per denunciare ancora una volta i disservizi cronici e i disagi quotidiani dei passeggeri. Ritardi, cancellazioni di corse, carrozze limitate e, in questo periodo, a volte anche al gelo. 

I sindaci hanno chiesto la possibilità di incontrare l'Agenzia, per discutere delle innumerevoli problematiche della tratta. "Con il passaggio dai 70 ai 50 km/h nell’agosto di quest’anno - viene scritto nella missiva -, il decadimento del servizio si è ulteriormente aggravato. Oggi, gli utenti non possono più fare affidamento sul SFM1 per i propri spostamenti di ogni giorno e occasionali, perché non hanno più la ragionevole certezza di arrivare in orario al lavoro, a scuola, a prendere un altro treno. Tutto ciò in territori che in alcuni casi sono penalizzati da una posizione geografica marginale; da un’offerta di TPL su gomma limitata, data l’utenza debole e la morfologia montana di alcuni territori; da una viabilità inadeguata al traffico di persone e merci negli orari più sensibili della giornata. In questo contesto la ferrovia è un servizio essenziale, particolarmente importante per studenti e pendolari, che possono spostarsi con costi e tempi inferiori rispetto all’utilizzo dell’auto e con positive ricadute sulla circolazione stradale e sull’ambiente. La situazione attuale, che rende ogni giorno incerti gli spostamenti e obbliga talvolta a sopportare ritardi molto forti, diventa sempre meno sostenibile. I reclami degli utenti sono sempre più numerosi, il malcontento tra i cittadini è in aumento; c’è il rischio concreto di una disaffezione a questo servizio"

Cronaca
ORBASSANO - Ragazza incinta investita da un'auto pirata: partorisce ma la bimba è in gravissime condizioni - FOTO
ORBASSANO - Ragazza incinta investita da un
E' ancora caccia all'automobilista. La mamma, residente nella frazione Tetti Francesi di Rivalta, sta bene, ha riportato una frattura alla clavicola e diverse ferite al volto ma le sue condizioni non destano preoccupazioni
MONCALIERI - La banda del buco porta via 500 chili di ottone da una ditta
MONCALIERI - La banda del buco porta via 500 chili di ottone da una ditta
La banda ha probabilmente caricato la refurtiva su un furgone prima di far perdere le proprie tracce. Indagini dei carabinieri in corso. Da quantificare il danno economico per l'azienda
MONCALIERI - Ladri di biciclette escono con il bottino dalla scuola Pirandello
MONCALIERI - Ladri di biciclette escono con il bottino dalla scuola Pirandello
Il comitato di borgata di Borgo San Pietro già da settimane segnala episodi poco piacevoli, relativi proprio a piccoli furti e danneggiamenti di vario genere
ORBASSANO - Donna incinta travolta da un'auto pirata sulla provinciale
ORBASSANO - Donna incinta travolta da un
E' successo intorno alle 12.30. Il veicolo si è allontanato e ora è caccia all'uomo. La donna, 19 anni, è di Tetti Francesi e stava tornando a casa dopo essere andata al supermercato lungo la provinciale 6
MONCALIERI - Noto ristorante accusato di bancarotta fraudolenta: chiuso
MONCALIERI - Noto ristorante accusato di bancarotta fraudolenta: chiuso
E' il locale "Al Castello". Gli agenti della guardia di finanza sono arrivati nel locale nella serata di martedì e hanno avviato accertamenti di natura fiscale. L'accusa è di aver distratto fondi per centinaia di migliaia di euro.
CARMAGNOLA - Chiesti 10 anni per l'infermiere del San Lorenzo accusato di omicidio
CARMAGNOLA - Chiesti 10 anni per l
Nel 2015 morì un pensionato di 86 anni dopo un'iniezione da parte dell'operatore sanitario. La famiglia ha intentato una causa e all'udienza di ieri il pm ha chiesto la condanna. L'avvocato della famiglia ha chiesto un maxi risarcimento
BEINASCO - Tengono sott'occhio un pusher ma spunta l'evaso: arrestato
BEINASCO - Tengono sott
I carabinieri stavano seguendo un sospetto venditore di droga: quando si sono appostati hanno visto passare, per caso, un uomo che era ai domiciliari. Lo hanno inseguito e bloccato. Lui si è giustificato "Mia mamma sta male, andavo dal lei"
MONCALIERI - Il figlio ruba un portachiavi e il padre aggredisce il titolare
MONCALIERI - Il figlio ruba un portachiavi e il padre aggredisce il titolare
L'episodio in un emporio gestito da personale cinese, in corso Trieste. Il ladruncolo, minorenne, è stato bloccato dal proprietario. Una volta arrivato il genitore, non solo non l'ha sgridato ma ha preso le sue difese
NICHELINO - Nuovo colpo della truffatrice che ruba i portafogli abbracciando le sue vittime
NICHELINO - Nuovo colpo della truffatrice che ruba i portafogli abbracciando le sue vittime
La donna, secondo le ricostruzioni, ha avvicinato un pensionato in zona coop e ha finto di essere una vecchia amica della figlia. Dopo averlo distratto, lo ha stretto a sè, rubandogli soldi e documenti
RIVALTA - La polizia municipale scrive a Città Metropolitana: 'Troppi animali selvatici'
RIVALTA - La polizia municipale scrive a Città Metropolitana:
Questa mattina, 22 maggio, un cerbiatto è rimasto impigliato in una recinzione a lato della provinciale vicino la Opac. E' riuscito a liberarsi da solo, ma gli avvistamenti sono ormai troppi e il rischio incidenti è maggiore
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore