TROFARELLO - Aspettavano i clienti davanti alla stazione per vendere la droga: due 19enni italiani arrestati

| Dopo i danneggiamenti che hanno spinto le Ferrovie a chiudere la sala d'attesa nelle ore serali della stazione di Trofarello, i carabinieri hanno avviato una serie di accertamenti che hanno permesso di identificare due pusher italiani

+ Miei preferiti
TROFARELLO - Aspettavano i clienti davanti alla stazione per vendere la droga: due 19enni italiani arrestati
Dopo i danneggiamenti che hanno spinto le Ferrovie a chiudere la sala d'attesa nelle ore serali della stazione di Trofarello, i carabinieri hanno avviato una serie di accertamenti che hanno permesso di identificare pusher italiani che hanno scelto la stazione come base operativa per i loro traffici illeciti. Al momento non vi è alcun collegamento tra i danneggiamenti ma le indagini sono ancora in corso. 
 
Due spacciatori sono stati arrestati dai carabinieri. Aspettavano il clienti davanti alla stazione ferroviaria per la comanda, un foglietto sul quale venivano annotate le richieste dal cliente. La tecnica è stata scoperta dai carabinieri, che il 14 luglio, nel primo pomeriggio, hanno individuato e arrestato Simone P., 19 anni, residente a Trofarello, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di droga. Durante la perquisizione personale e domiciliare sono stati sequestrati 166 grammi di marijuana, 1700 euro in contanti e vari strumenti per il taglio e confezionamento della sostanza.
 
il 15 luglio, di sera, vicino alla stazione ferroviaria, i carabinieri hanno arrestato Gabriele R., 19 anni, residente a Trofarello, per detenzione ai fini di spaccio di droga. La perquisizione personale  ha permesso di sequestrare 250 grammi di marijuana. A casa del fermato, i carabinieri hanno trovato 35 grammi  di cocaina, 2 bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento della sostanza, sostanza da taglio e 110 euro. i due fermati si conoscono tra di loro, utilizzano il medesimo metodo di vendita ma non «lavoravano» assieme.
Cronaca
MONCALIERI - Sciopero e picchetto dei lavoratori Alpitel sotto il Comune
MONCALIERI - Sciopero e picchetto dei lavoratori Alpitel sotto il Comune
Questa mattina una sessantina di dipendenti che rischiano il licenziamento hanno organizzato un presidio sotto il municipio, per alzare l'attenzione su una situazione che al momento non ha garantito scenari diversi.
AMBIENTE- Il consorzio Covar stanzia il contributo per i pannolini lavabili
AMBIENTE- Il consorzio Covar stanzia il contributo per i pannolini lavabili
La richiesta delle famiglie bisognose, per non usare più quelli usa e getta, può essere fatta all’Ecosportello del proprio Comune, o inviata via posta o con e-mail certificata agli indirizzi del consorzio.
ORBASSANO - Finisce nei guai per rubare due bistecche al supermercato: denunciato
ORBASSANO - Finisce nei guai per rubare due bistecche al supermercato: denunciato
Un uomo di 35 anni, italiano, ha tentato nel pomeriggio di domenica di occultare il cibo e uscire dal Carrefour di via Alfieri. A fermarlo è stata la vigilanza che poi ha chiamato i carabinieri
OMICIDIO A NICHELINO - Uccide il convivente con una coltellata al cuore: assolta per legittima difesa
OMICIDIO A NICHELINO - Uccide il convivente con una coltellata al cuore: assolta per legittima difesa
Il pubblico ministero aveva chiesto una condanna a 9 anni e sei mesi di reclusione. Alla base della decisione anche una perizia che aveva evidenziato un vizio parziale di mente. L'episodio il 2 settembre 2018 in un palazzo di via Juvarra
NICHELINO - Due nuovi punti ricarica per macchine elettriche ai Viali
NICHELINO - Due nuovi punti ricarica per macchine elettriche ai Viali
Questa stazione di ricarica, di tipo Fast Recharge, consente di arrivare all’80% di batteria in 20 minuti, e di caricare completamente l’auto in circa un’ora, giusto il tempo di una spesa. il progetto è targato Enel X
CARMAGNOLA - Terrorizzavano e rapinavano gli adolescenti in stazione: arrestati tre 17 enni
CARMAGNOLA - Terrorizzavano e rapinavano gli adolescenti in stazione: arrestati tre 17 enni
Tre ragazzi del cuneese sono stati fermati dai carabinieri di Carmagnola, mentre ripulivano un 14 enne minacciandolo con le mano al collo. Un bottino misero, cinque euro, per il quale sono finiti al Ferrante Aporti
MONCALIERI - Rapina un negozio gestito da bengalesi: arrestato
MONCALIERI - Rapina un negozio gestito da bengalesi: arrestato
E' successo nella notte tra sabato e domenica. L'uomo, italiano, è entrato nell'esercizio commerciale e ha minacciato i gestori prima di fuggire e nascondersi nelle cantine del palazzo dove abita.
MONCALIERI - Pusher prendeva gli 'ordini' al tavolo del fast food e vendeva nei bagni: arrestato
MONCALIERI - Pusher prendeva gli
L'extracomunitario del Senegal e’ stato trovato in possesso di numerose dosi di cocaina e di circa un migliaio di euro. Soldi che probabilmente erano frutto dell'attività di spaccio. L'intervento al Burger King.
NICHELINO - Bocconi con chiodi e scaglie di legno in via Prali per colpire i cani
NICHELINO - Bocconi con chiodi e scaglie di legno in via Prali per colpire i cani
La denuncia di alcuni residenti della zona padroni di cani, confermata dall'assessore Fiodor Verzola che ha raccolto personalmente i pezzi di carne potenzialmente letali per i migliori amici dell'uomo
TERREMOTO - Avvertita anche a Bruino la scossa con epicentro in Valsusa
TERREMOTO - Avvertita anche a Bruino la scossa con epicentro in Valsusa
Due scosse, una più nitida, a distanza di circa un'ora hanno spaventato diversi cittadini bruinesi ieri sera, intorno alle 23. Gli epicentri a Condove (quella sentita nitidamente) e San Didero, sempre in valsusa
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore