Riceverà un encomio ufficiale il comandante della polizia locale di Trofarello, Gaetano Matina, per il suo gesto di 20 giorni fa quando salvò un ragazzo che voleva suicidarsi sui binari del treno, in stazione. il giovane aveva litigato con la fidanzata e voleva farla finita. Un uomo si accorse delle intenzioni di quel ragazzo e chiamò i vigili, che hanno il comando accanto alla stazione. Matina bloccò il giovane, lo portò al sicuro e lo fece sfogare. Dopo aver chiamato l'ambulanza, gli pagò anche il biglietto del treno per tornare a casa nel cuneese. L'amministrazione trofarellese ha voluto così premiare l'azione del comandante.

Galleria fotografica

Articoli correlati