Un battibecco degenerato e poi i pugni al volto. Un ragazzino di 16 anni ha raccontato ai carabinieri di essere stato vittima di un'aggressione all'esterno di un locale notturno a Trofarello. Il fatto sarebbe avvenuto sabato sera. Secondo il racconto della vittima, a circondarlo sarebbero stati in tre e dopo una discussione animata sarebbero partiti gli schiaffi e i pugni. Non si conoscono i motivi del presunto alterco. I successivi controlli medici non hanno rilevato nulla di serio ed è stato dimesso poco dopo. Le indagini devono arrivare a capire se il racconto del giovane è riscontrabile attraverso eventuali telecamere presente nella zona.

Galleria fotografica

Articoli correlati