Via libera al progetto della Casa di Comunità a Trofarello. Una nuova sede di ambulatori e punti sanitari, la cui costruzione costerà un milione e 500 mila euro. Martedì 14 settembre, nella riunione tra i Sindaci di Moncalieri, Trofarello e La Loggia e il Direttore Generale della ASL TO5 è stato condiviso all’unanimità il progetto.

Quest’area sarà messa a disposizione dell’ASL con un apposito percorso amministrativo, e la sua estensione consentirà la realizzazione di tutti i servizi necessari alla funzionalità del sistema quali parcheggi ed aree verdi nonché altre strutture a servizio della salute come ad esempio la nuova sede della Croce Rossa. La superficie necessaria per la funzionalità della struttura è di circa 800 metri quadri e comprenderà: un punto accoglienza e centro di prenotazione, sale di aspetto, una quindicina di ambulatori, un punto prelievi, spazi per servizi diagnostici di base (ad esempio ultrasuoni, elettrocardiografia, radiologia, spirometria, ecc.), servizi igienici separati per il personale e gli utilizzatori, locali spogliatoio del personale e infine  locali adibiti a magazzini ed altri depositi e servizi.

Galleria fotografica

Articoli correlati