L'acqua corrente della scuola media Leopardi di Trofarello non si può bere. Le analisi di routine dal parte dell'Asl sulla salubrità di quello che bevono alunni e docenti ha stabilito una concentrazione di ferro di 250 microgrammi: 50 in più rispetto al limite di legge prestabilito. Immediata l'ordinanza comunale di divieto all'uso dell'acqua per motivi alimentari. E' probabile che il tutto derivi dal cattivo stato delle tubatire: molto vecchie. Per il momento, alunni e docenti dovranno bere solo acqua delle bottigliette, che sono state distribuite già ieri dal Comune. In attesa delle prossime analisi che in questi giorni approfondiranno la questione ulteriormente.

Galleria fotografica

Articoli correlati