Il sindaco metropolitano Stefano Lo Russo con il vicesindaco Jacopo Suppo ha incontrato nei giorni scorsi nella sede di corso Inghilterra a Torino i sindaci del collina torinese, tra cui Carmagnola, Lombriasco e Osasio: al centro del confronto, i problemi di viabilità e di mobilità che da troppi anni stringono  in una morsa di traffico e di inquinamento un territorio unico dal punto di vista turistico, paesaggistico ed ambientale, protagonista di un distretto del cibo e di agricoltura di qualità.
Il sindaco metropolitano ha avviato un tavolo di confronto politico, prima ancora che tecnico, per valutare con i colleghi e le colleghe primi cittadini di Chieri, Marentino, Pino Torinese, Isolabella, Santena, Sciolze, Pecetto, Villastellone, Riva presso Chieri, Montaldo Torinese, Baldissero Torinese, Gassino, Pavarolo, Sciolze, Castiglione, Cinzano, Arignano, Lombriasco, Poirino, Pralormo, Rivalba, San Raffaele Cimena, Moriondo, Osasio, Carmagnola,  Cambiano e Settimo Torinese se esista la volontà di ragionare e condividere soluzioni operative.

I sindaci si sono aggiornati per ottobre, per iniziare a confrontarsi su soluzioni tecniche per allentare il traffico pesante dentro i centri abitati: nel PUMS Piano urbano della mobilità sostenibile di Città metopolitana ci sono le risorse per affidare studi tecnici. 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati