VIABILITA' METROPOLITANA - Incidenti stradali in diminuzione: -9% tra il 2011 e il 2017

| «Siamo ancora lontani dagli obiettivi europei. Si rende necessario fare un salto di qualità nelle strategie di prevenzione, con campagne di educazione stradale, a cominciare dalle scuole», dice il consigliere metropolitano Antonino Iaria

+ Miei preferiti
VIABILITA METROPOLITANA - Incidenti stradali in diminuzione: -9% tra il 2011 e il 2017
Meno incidenti sulle strade provinciali e meno gravi: il report sulla sicurezza stradale elaborato dall’Ufficio monitoraggio traffico e incidentalità della Città metropolitana di Torino che analizza il periodo dal 2011 al 2017 registra una diminuzione positiva degli incidenti – il 9% in meno - e dei feriti – il 4,2% in meno. Per l’anno 2018 non sono ancora disponibili i dati validati dagli Enti competenti. Il report mette a confronto tre quinquenni secondo due parametri, quello temporale e quello spaziale, dividendo il territorio metropolitano in base alle Zone omogenee: rimane esclusa dall’analisi la viabilità sul territorio del Comune di Torino su cui la Città metropolitana non ha strade di competenza.
 
L’analisi fornisce numeri assoluti (incidenti, morti e feriti) sulle strade provinciali, e sviluppa l’elaborazione di una serie di parametri, quali indice di mortalità (numero dei decessi rapportato ogni 100 incidenti), indice di ferimento (numero di decessi e feriti ogni 100 incidenti), frequenza incidentale (numero di incidenti ogni 100 km di strade), costo sociale (cioè il danno economico complessivo che la società subisce a fronte di un incidente), concentrazione degli eventi per singola zona rapportata alla concentrazione della rete stradale nella medesima.
 
Il dato più evidente che emerge è che nel territorio della Città metropolitana, nel periodo dal 2011 al 2017, gli incidenti sono diminuiti di circa il 9% ( sono stati 934 nel 2017 contro i 1027 del 2011) e i feriti del 4,2% (1461 nel 2017 contro 1526). Relativamente stabile la mortalità: 4,37% nel 2017 e 4,93% nel 2011, ma osservando i quinquenni è in calo (da 4,61% a 4,37%).
 
Per quanto riguarda le singole zone, un dato interessante è che non è diretta la correlazione fra chilometri e numeri di incidenti. Occorre infatti rapportare i dati ad altri parametri, tra i quali sicuramente il flusso di traffico percorrente le singole infrastrutture. La sola area metropolitana suburbana del capoluogo ha registrato, nel 2017, il 38% degli incidenti (che nel quinquennio 2013-2017 sono il 35,5%), a fronte di una estensione stradale del 15,14% di tutta la rete.
 
Dal punto di vista locale, i valori massimi si registrano nel Pinerolese per quanto riguarda l’indice di ferimento; nella Zona metropolitana Ovest per quanto riguarda la frequenza incidentale e il costo sociale, nonché per la distribuzione (la concentrazione degli incidenti è pari al triplo della distribuzione della rete); Il trend temporale, confrontando i tre quinquenni, evidenzia invece localmente, uno spiccato aumento della frequenza incidentale nell’area metropolitana Nord e una diminuzione nella zona del Canavese Occidentale, e lo stesso fenomeno per il costo sociale (in diminuzione anche nel Chierese-Carmagnolese).
 
“La riduzione dei parametri incidentali, intorno al 9%, ci permette di essere soddisfatti ma non contenti” commenta il consigliere delegato alla viabilità Antonino Iaria “Siamo ancora lontani dagli obiettivi europei. Si rende quindi necessario fare un salto di qualità nelle strategie di prevenzione, con campagne di educazione stradale, a cominciare dalle scuole primarie, campagne di sensibilizzazione di chi già guida e delle Comunità, e aumenti dei controlli del comportamento degli utenti, con particolare attenzione ai limiti di velocità. Infatti, occorre ricordare che la maggioranza degli incidenti è dovuta a comportamenti imprudenti di chi è al volante, e la causa è estranea all'infrastruttura stradale”.
Cronaca
NICHELINO - La polizia locale salva una poiana disorientata
NICHELINO - La polizia locale salva una poiana disorientata
Il volatile stava girando sulla città senza meta, forse sperduta o intontita da qualcosa che potrebbe aver ingerito. Una volta planata nel cortile della scuola Sangone, tra i bambini che giocavano nel giardino, è stata messa al sicuro
VIABILITA' - Entro l'anno lavori a Stupinigi per il ripristino dei guard rail
VIABILITA
La manutenzione e in alcuni casi la sostituzione dei guard-rail danneggiati a seguito di incidenti, interesseranno anche altri punti della viabilità della zona metropolitana. Come in corso Orbassano, al confine con Beinasco
CARIGNANO - Caos trasporti per gli studenti: genitori fanno la spola perchè autobus stracolmi
CARIGNANO - Caos trasporti per gli studenti: genitori fanno la spola perchè autobus stracolmi
Fioccano le polemiche in questi primi giorni di scuola da parte delle famiglie degli studenti che vanno a scuola all'istituto Bobbio di Carignano. I ragazzi non riescono a salire sui mezzi strapieni e restano a terra
RIVALTA - Palo della luce pericolante, intervengono i vigili del fuoco
RIVALTA - Palo della luce pericolante, intervengono i vigili del fuoco
La segnalazione è arrivata nella tarda mattinata tra via Giaveno e via Giacosa, non lontano dal centro commerciale Pyramid. Non è escluso che a rendere il palo insicuro sia stato un precedente incidente
ORBASSANO - Finti vigili truffano anziani in via Fontanesi
ORBASSANO - Finti vigili truffano anziani in via Fontanesi
Tornano nuovamente in azione i malviventi che con le scuse più varie riescono a carpire la fiducia dei più deboli e a derubarli. Nella giornata di ieri, 17 settembre, a dei pensionati sono stati portati via soldi e preziosi
RIVALTA - Ciclista perde equilibrio e finisce nel fossato: grave al Cto
RIVALTA - Ciclista perde equilibrio e finisce nel fossato: grave al Cto
L'uomo stava pedalando sulla pista ciclabile al confine con Bruino, quando ha perso l'equilibrio ed è rovinato pesantemente a terra. E' stato trasportato con l'elisoccorso in ospedale: per lui la prognosi è riservata
MONCALIERI - Finta sessuologa finisce nei guai per esercizio abusivo della professione
MONCALIERI - Finta sessuologa finisce nei guai per esercizio abusivo della professione
A far partire le indagini alcune persone che si erano rivolte a lei e si erano insospettite del suo modo di affrontare certe tematiche sensibili. Il tribunale ha concesso la messa alla prova. Così eviterà il processo.
CARMAGNOLA - Prende l'auto del padre e sfonda la recinzione della stazione
CARMAGNOLA - Prende l
Denunciato dalla polizia un 19 enne che nella notte del 10 settembre si era reso responsabile dei danneggiamenti alla struttura che delimita lo spazio ferroviario cittadino. Non è escluso fosse sotto effetto di sostanze alcoliche o droga.
CARMAGNOLA - Si schianta con il furgone e poi si scopre che ha la patente sospesa
CARMAGNOLA - Si schianta con il furgone e poi si scopre che ha la patente sospesa
Il fatto è successo nel tardo pomeriggio di ieri in frazione San Bernardo. Un Ford Transit ha prima devastato una fioriera per poi finire la corsa a lato strada, in piazza Risorgimento. Il conducente, un pakistano, non poteva guidare
MONCALIERI - Patente sospesa e poco udito: nei guai il conducente dell'auto ribaltata a Borgo Mercato
MONCALIERI - Patente sospesa e poco udito: nei guai il conducente dell
Gli accertamenti dei carabinieri dopo l'incidente di ieri pomeriggio, 16 settembre, hanno appurato che l'uomo alla guida non poteva essere al volante per il blocco del permesso di guida. A causa di menomazioni fisiche
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore