Due anni senza Emanuela. Nel corso del fine settimana sono stati diversi i ricordi che parenti, amici hanno manifestato per Emanuela Urso, la donna di 44 anni uccisa due anni fa dall'ex compagno Gianfranco Trafficante, a Tetti Rosa, borgata di Vinovo. Sui social in tanti hanno voluto pubblicare una foto di Emanuela, che lavorava al Mercatò di La Loggia e dove da tempo è stata inaugurata una panchina rossa in sua memoria. Il Comune di La Loggia ha voluto ricordare come "Il Dipartimento per le Pari Opportunità insieme alla Presidenza del Consiglio dei Ministri offre nel numero 1522 un servizio pubblico gratuito ed attivo 24 h su 24 che accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking. Per avere aiuto o anche solo un consiglio chiama il 1522 (il numero è gratuito anche dai cellulari) affinchè tragedie simili non si ripetano mai più". Mentre l'amministrazione vinovese ha pubblicato sulla pagina Facebook una foto di Emanuela, con il messaggio "Mai rimanere indifferenti"

 

Galleria fotografica

Articoli correlati