Dopo il caso del romeno che ha sfondato il muro della chiesetta di Sant'Antonio, un altro amante della velocità in auto ha rischiato la tragedia. Nella notte appena trascorsa, a Virle, un uomo alla guida di una Giulietta ha perso il controllo mentre viaggiava in via Carlo Alberto. Proveniva da Carignano e ad un tratto ha sbandato per poi finire contro il muro di una casa. E' successo attorno alla mezzanotte e mezza. L'uomo al volante avrebbe, secondo le testimonianze, cercato di allontanarsi ma i carabinieri sono arrivati tempestivamente e hanno verbalizzato tutto. Non ci sono stati feriti, ma il conducente è stato multato per eccesso di velocità. Per fortuna, in quel frangente, non passava nessun pedone. 

Galleria fotografica

Articoli correlati