Sabato 25 settembre 2021 la rassegna «MITO per la città» ha fatto tappa per il quinto anno all’Azienda Ospedaliera Universitaria San Luigi Gonzaga di Orbassano. «MITO per la città» è un’iniziativa nata tredici anni orsono nell’ambito del Festival «MITO Settembre Musica» con l’impegno nel diffondere sul territorio la propria offerta di musica: una sezione itinerante del Festival all’interno della quale si articolano i «momenti musicali». La convinzione è che la musica possa parlare a tutti raggiungendo anche coloro che, per obbligo o necessità, vivono in situazioni di riservatezza.

Sabato scorso alle 14.30, nel giardino dell’Hospice Anemos, all’A.O.U. San Luigi Gonzaga di Orbassano, si sono esibiti i «DoubleBass», duo di contrabbassi. Michele Benzonelli e Federico Mori, hanno eseguito musiche di Giovanni Bottesini, Hans Zimmer, Domenico Dragonetti alla presenza delle persone ricoverate e dei loro familiari, dei volontari e operatori di Luce per la Vita, associazione che gestisce l’hospice dal 2011 e che da oltre vent’anni offre cure palliative gratuite alle persone in fase avanzata di malattia.

Galleria fotografica

Articoli correlati