BEINASCO - Il Movimento Cinque Stelle risponde al sindaco: «La variante di Borgaretto si fa»

| I pentastellati rispondono al primo cittadino che aveva manifestato preoccupazione sui tempi di variazione di bilancio che è presupposto fondamentale per completare l'opera

+ Miei preferiti
BEINASCO - Il Movimento Cinque Stelle risponde al sindaco: «La variante di Borgaretto si fa»
«Invece di fare i soliti proclami per finire con dichiarazioni sulla stampa locale e non, il Gruppo Consiliare del Movimento 5 Stelle di Beinasco in questi mesi ha esercitato pressioni ai nostri referenti in Città Metropolitana affinchè si concretizzassero le promesse fatte. Ci è stato confermato e abbiamo avuto le necessarie rassicurazioni sul fatto che a breve, con la prima variazione di bilancio, saranno stanziati i fondi da destinare al completamento della variante».

Con questa nota il Movimento Cinque Stelle beinaschese ha voluto rispondere alle preoccupazioni lanciate dal sindaco, Maurizio Piazza, che nei giorni scorsi aveva sottolineato come servisse un «sollecito a Città Metropolitana affichè si mettano quanto prima i presupposti per il completamento della variante di Borgaretto, a fronte di un'accelerazione della Regione sulla riqualificazione del parco di Stupinigi»

Dove è successo
Politica
MONCALIERI - I Moderati ritirano gli assessori dalla giunta: grave crisi in maggioranza
MONCALIERI - I Moderati ritirano gli assessori dalla giunta: grave crisi in maggioranza
Una nota protocollata dal gruppo che sostiene il governo Montagna intorno a mezzogiorno, ufficializza quello che già di fatto stava avvenendo da giorni. «Ma rimaniamo in maggioranza», viene precisato
MONCALIERI - L'Art Bonus per trovare ulteriori fondi a favore dei siti culturali della città
MONCALIERI - L
Con le donazioni si punta realizzare il progetto di una nuoca sala studio per la biblioteca civica, oltre ad altri ammodernamenti tecnologici.
RIVALTA - De Ruggiero vuole vendere l'auto di servizio. Marinari: «Pensa di essere ancora in campagna elettorale»
RIVALTA - De Ruggiero vuole vendere l
Prime polemiche fra maggioranza e opposizione che non ha gradito la mancata conferma del dirigente dell'ufficio tecnico. Nel frattempo ufficializzate le deleghe in giunta con un assessore per ogni quartiere
LA LOGGIA - Domenico Romano è il nuovo sindaco di La Loggia
LA LOGGIA - Domenico Romano è il nuovo sindaco di La Loggia
Il leader di SiAmo La Loggia raccoglie l'eredità di Sergio Ingaramo e, nonostante le divisioni del centrosinistra, sconfigge Lo Grasso e il M5S. Terza piazza per il segretario Pd Catalano, quarto l'ex assessore Nocera.
CARMAGNOLA - Lorenzo Stella nominato presidente provinciale di Gioventù nazionale
CARMAGNOLA - Lorenzo Stella nominato presidente provinciale di Gioventù nazionale
Il congresso si è tenuto a Torino e ha visto il carmagnolese venire eletto al vertice del movimento giovanile di Fratelli D'Italia: «In questi anni abbiamo registrato un importante sviluppo su tutta la provincia di Torino»
ELEZIONI - Oggi, 11 giugno, al voto Rivalta, La Loggia e Lombriasco
ELEZIONI - Oggi, 11 giugno, al voto Rivalta, La Loggia e Lombriasco
E' tempo di urne per i cittadini dei tre comuni: seggi aperti fino alle 23. Eventuale turno di ballottaggio a Rivalta il 25 giugno. La Loggia e Lombriasco, alla fine dello spoglio di domani, avranno il sindaco nuovo
ORBASSANO - Rivoluzione in giunta, cacciato Gallo entra Marocco. Cambi nelle deleghe
ORBASSANO - Rivoluzione in giunta, cacciato Gallo entra Marocco. Cambi nelle deleghe
A un anno dal voto, il sindaco Eugenio Gambetta cambia la squadra di governo. Giovanni Marocco avrà le deleghe alla raccolta rifiuti e sport, il verde urbano a Ylenia Caparco, lavori pubblici a Luciano Loparco
MONCALIERI - I Moderati: «Voteremo il rendiconto, ma senza accordi col Pd decideremo delibera per delibera»
MONCALIERI - I Moderati: «Voteremo il rendiconto, ma senza accordi col Pd decideremo delibera per delibera»
Per lunedì 12 convocata riunione di maggioranza, dove ci sarà una sorta di resa dei conti dopo la crisi sull'urbanistica dello scorso consiglio comunale. Se nella seduta del 16 giugno non passerà il rendiconto economico, la giunta cadrà.
LA LOGGIA - Il Pd espelle i cinque iscritti candidati nella lista "Siamo La Loggia"
LA LOGGIA - Il Pd espelle i cinque iscritti candidati nella lista "Siamo La Loggia"
Tra questi anche l'aspirante sindaco Domenico Romano. La decisione dopo l'esposto del segretario Pd cittadino Davide Catalano: «Hanno violato lo statuto candidandosi in una lista contro il Pd». Romano: «Noi andiamo avanti».
LA LOGGIA - Caos Pd alle amministrative, il segretario locale Catalano chiede l'espulsione per cinque iscritti
LA LOGGIA - Caos Pd alle amministrative, il segretario locale Catalano chiede l
Duro ricorso alla commissione di garanzia metropolitana dei Democratici in cui si vuole la cancellazione di coloro che sono iscritti al partito, che però appoggeranno alle prossime elezioni la lista "Siamo La Loggia" e non Catalano
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore