CARMAGNOLA - Salsasio ricorda l'incendio nazifascista del 25 luglio 1944

| Per ricordare questo crimine della guerra che vide molte famiglie e borghigiani rimanere senza più una casa, si svolgerà una Messa ed una commemorazione ufficiale davanti alla lapide

+ Miei preferiti
CARMAGNOLA - Salsasio ricorda lincendio nazifascista del 25 luglio 1944
Si svolgerà sabato 27 luglio la commemorazione ufficiale dell'incendio di borgo Salsasio del 25 luglio 1944. Il giorno di San Giacomo di 75 anni fa, il borgo carmagnolese subiva una rappresaglia da parte dei nazifascisti, a seguito di uno scontro a fuoco tra una camionetta carica di tedeschi ed un gruppo di partigiani in bicicletta. Il borgo ed i suoi abitanti pagarono per un fatto a loro imputato, nonostante la loro totale estraneità. Per ricordare questo crimine della guerra che vide molte famiglie e borghigiani rimanere senza più una casa, si svolgerà una Messa ed una commemorazione ufficiale davanti alla lapide che ricorda questa tragedia.
 
Sabato 27 luglio alle ore 18 presso la chiesa antica di Salsasio in via Torino 191 si svolgerà la S. Messa presieduta dal Parroco Rev. don Iosif Patrascan a cui seguirà la commemorazione con la lettura di alcune testimonianze, nella piazza antistante la chiesa e l'asilo, che porta proprio il nome di Piazza XXV luglio. Per sottolineare questo anniversario importante, durante la S. Messa verrà data lettura anche della Preghiera - Supplica alla Madonna che i carmagnolesi, quell'anno fecero all'Immacolata Concezione di Carmagnola per chiedere aiuto per i borghigiani di Salsasio e per chiedere la fine della guerra.
 
Durante la giornata dedicata all'Incendio di Salsasio, verrà ricordata anche la figura del Rettore di allora, il Canonico Giovanni Bella che si prodigò per aiutare i suoi parrocchiani, fino al punto di rendersi disponibile ad offrire la propria vita per la loro, cosa che seppur non considerata dai tedeschi, servì per evitare stragi di vite umane, in cambio però dell'incendio di quasi tutte le case del borgo.
 
Salsasio non è nuovo a questo tipo di rappresaglia: infatti già il 13 maggio 1799 venne appiccato il fuoco a tutte le case del borgo, chiesa compresa, da parte dei Francesi a seguito di un grande conflitto fra i borghigiani e molti insorti contro la truppa del Generale Fraissinet. Molte case vennero saccheggiate e prese a cannonate dai francesi, vincitori del conflitto. Si contarono infine circa quattrocento morti tra i borghigiani. Durante la commemorazione del 27 luglio verrà ricordato anche quest'altro incendio di Salsasio in occasione del 220esimo anniversario.
Politica
RIVALTA - Martedì 8 ottobre la cittadinanza onoraria a don Luigi Ciotti
RIVALTA - Martedì 8 ottobre la cittadinanza onoraria a don Luigi Ciotti
Si tratta di un riconoscimento e di un segno tangibile di stima che Rivalta ha voluto testimoniare a don Ciotti, per il suo impegno e le sue lotte a favore della legalità
TORINO SUD - Raccolta rifiuti: il Covar 14 risponde per le rime alla Teknoservice
TORINO SUD - Raccolta rifiuti: il Covar 14 risponde per le rime alla Teknoservice
«Il consorzio Covar14 non vive affatto in "uno stato di evidente confusione", anzi, è ben cosciente di quali sono le procedure e i provvedimenti che regolano l'assegnazione di un appalto pubblico»
MONCALIERI - Paolo Montagna si ricandida a sindaco: «C'è un lavoro da completare»
MONCALIERI - Paolo Montagna si ricandida a sindaco: «C
Tra i temi fondamentali: salvaguardia dell'ambiente, protezione dell'individuo e del territorio, scuola come diritto al futuro delle nuove generazioni, riqualificazione delle Borgate, diritto alla casa e al lavoro
NICHELINO - Il Comune cerca un'impresa per digitalizzare l'archivio del cimitero
NICHELINO - Il Comune cerca un
La Città di Nichelino promuove un progetto nell'ambito delle “Azioni di politica attiva del lavoro per la realizzazione di Progetti di Pubblica Utilità
SANITA' - La Regione formerà medici non specializzati per i pronto soccorso
SANITA
La Regione fronteggerà la carenza di specialisti formando in sei mesi medici generici per inserirli nei pronto soccorso ospedalieri
BLOCCHI DEL TRAFFICO - Ad ottobre l'aggiornamento della mappa con i divieti Comune per Comune
BLOCCHI DEL TRAFFICO - Ad ottobre l
I Comuni interessati: Beinasco, Borgaro, Carmagnola, Caselle, Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Ivrea, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pianezza, Rivalta, Rivoli, San Mauro, Settimo, Torino, Venaria, Vinovo e Volpiano
TANGENZIALE-AUTOSTRADE - Scioperano i casellanti: due giorni di passione per chi deve partire in auto
TANGENZIALE-AUTOSTRADE - Scioperano i casellanti: due giorni di passione per chi deve partire in auto
Domenica e lunedi di passione sulle autostrade italiane per chi deve partire in vista delle vacanze estive. Domenica 4 e lunedi 5, infatti, i casellanti saranno in sciopero
NICHELINO - Addetto magazzino e logistica: corso gratuito
NICHELINO - Addetto magazzino e logistica: corso gratuito
Il corso è gratuito, aperto ai disoccupati: dura 500 ore, di cui 200 sono di stage
NICHELINO - Presentati i nuovi bus Gtt: saranno utilizzati per la linea 35
NICHELINO - Presentati i nuovi bus Gtt: saranno utilizzati per la linea 35
I Conecto sostituiranno gli autobus diesel Euro 2 Bredamenarini e Iveco 491. Rispetto ai bus con classificazione Euro 2, permetteranno un risparmio di carburante pari al 21,6%
NICHELINO - «Il Salone dell'Auto alla Palazzina di caccia di Stupinigi»: adesso la Regione ci prova sul serio
NICHELINO - «Il Salone dell
In consiglio regionale è stata approvata a maggioranza (30 sì e 5 no del gruppo M5s) una mozione sul «Salone dell'automobile presso la Palazzina di Caccia di Stupinigi», primo firmatario Diego Sarno (consigliere del Pd)
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore