FERROVIA SFM1 - L'assessore Gabusi incontra i sindaci: il passaggio a Trenitalia slitta alla fine del 2020

| Presenti i sindaci e gli assessori dei Comuni di Trofarello, San Benigno Canavese, Castellamonte, Rivarolo, Cuorgnè, Favria, Bosconero, Feletto, Chieri, Alpette, Sparone, Pont Canavese, Volpiano, Bosconero

+ Miei preferiti
FERROVIA SFM1 - Lassessore Gabusi incontra i sindaci: il passaggio a Trenitalia slitta alla fine del 2020
Buone notizie per la travagliata linea ferroviaria del SFM1 Pont-Rivarolo-Chieri dall’incontro odierno dell’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte Marco Gabusi con i rappresentanti dei pendolari e i sindaci dei Comuni che insistono sulla linea. Presenti anche GTT, RFI, l’Agenzia della mobilità piemontese e i consiglieri regionali Mauro Fava e Claudio Leone.
 
«Da oggi i treni tornano a viaggiare ai 70 chilometri all’ora, anziché 50 – ha annunciato l’assessore Gabusi -. Non solo, RFI sta lavorando per potenziare ulteriormente la velocità fino ai 90 all’ora. Si tratta di un progetto su cui la Regione Piemonte ha messo 11 milioni per consentire un sistema di trasporto più rapido e adeguato alle esigenze dei pendolari, soprattutto lavoratori e studenti». Inoltre «tra due settimane - ha sottolineato l’assessore - la stazione di Feletto sarà totalmente operativa. L’innalzamento della velocità e l’utilizzo completo di una stazione porteranno in tempi brevi ad un primo miglioramento del servizio, che ad oggi riconosciamo essere carente».
 
I sindaci e gli assessori dei Comuni di Trofarello, San Benigno Canavese, Castellamonte, Rivarolo, Cuorgnè, Favria, Bosconero, Feletto, Chieri, Alpette, Sparone, Pont Canavese, Volpiano, Bosconero, insieme ai rappresentanti dei pendolari hanno interloquito a lungo con l’assessore, GTT, RFI e Agenzia della mobilità piemontese evidenziando le tematiche più urgenti, dai ritardi alle soppressioni dei treni, dal materiale rotabile ai passaggi a livello, dalla comunicazione alle difficoltà degli utenti. «Le notizie che ho dato oggi – ha commentato l’assessore Gabusi – rappresentano un piccolo miglioramento, ma ci aspettiamo molto di più dal passaggio di gestione a Trenitalia. Un passaggio che volevamo per il 9 dicembre, ma che al momento sembra invece collocarsi alla fine del 2020: in questo anno faremo di tutto per gestire al meglio tutte le situazioni e dare risposte agli utenti. È chiaro che GTT domani non può mettere a posto tutti i treni, ma è importante ricordare che esiste una soluzione infrastrutturale che prevede miglioramenti della linea e la sostituzione del materiale rotabile, come è scritto nel contratto con Trenitalia. Intanto vogliamo gestire questo anno con il massimo impegno per fare insieme un ragionamento che GTT possa avanti in questo periodo».
 
Alle osservazioni dei pendolari rispetto al livello di sicurezza dei treni ai 70 Km/ora e alle richieste di maggior comunicazione, il presidente di GTT Giovanni Foti ha assicurato che il passaggio a 70 all’ora viene fatto in sicurezza e che uno sforzo di comunicazione rispetto agli orari e alle perturbazioni del traffico sarà realizzato. «Le richieste sono legittime. Siamo d’accordo – ha commentato l’assessore Gabusi - che la trasparenza è necessaria anche nei momenti critici, come quello attuale: è meglio dire che un treno non si riesce ad inserire in quell’orario, piuttosto che far fare la roulette agli utenti in stazione tutti i giorni».
 
L’assessore Gabusi ha infine sollecitato tutti gli enti coinvolti a contribuire al miglioramento della situazione: «la linea è attiva e ha molti utenti - ha ricordato -. Il treno è senz’altro il mezzo più comodo per entrare in Torino e non appena il servizio sarà migliorato la linea potrà recuperare i numeri degli utenti che la rendono redditizia. L’obiettivo è di ripristinare al meglio la linea, anche se questo non avverrà immediatamente. Ma tutti devono fare la propria parte».  
Politica
NICHELINO - Nasce il servizio «Biblionotte» per studiare
NICHELINO - Nasce il servizio «Biblionotte» per studiare
Il nuovo servizio permetterà l'apertura notturna delle aule studio della biblioteca dal martedì al giovedì in orario 19.30 - 24. In pratica le aule studio resteranno aperte anche dopo l'orario di chiusura
LA LOGGIA - Crisi Mahle, 220 lavoratori a rischio: «Indispensabile portare la vertenza all'attenzione dell'Europa»
LA LOGGIA - Crisi Mahle, 220 lavoratori a rischio: «Indispensabile portare la vertenza all
Ordine del giorno in Regione Piemonte, firmato dal consigliere del Pd, Diego Sarno, sulla delicata vicenda della Mahle. L'ordine del giorno si apre con una richiesta precisa
NICHELINO - La città celebra la sua storia con una mostra in municipio
NICHELINO - La città celebra la sua storia con una mostra in municipio
La mostra è stata realizzata con la collaborazione del gruppo "Officine della Memoria", e ha come guide d'eccezione i ragazzi della II A dell'Enaip
MONCALIERI - Torna «Chiedi al commercialista», servizio gratuito per i cittadini
MONCALIERI - Torna «Chiedi al commercialista», servizio gratuito per i cittadini
«Chiedi al commercialista» è un servizio gratuito promosso dal Comune di Moncalieri che nasce dalla collaborazione con l'Ordine dei commercialisti ed Esperti Contabili
MONCALIERI - La nuova pista ciclabile finisce contro un muro: su Facebook ci pensa Willy il Coyote
MONCALIERI - La nuova pista ciclabile finisce contro un muro: su Facebook ci pensa Willy il Coyote
Un pasticcio da piano regolatore degno di Striscia la Notizia. A Moncalieri, in via Papa Giovanni, zona borgo San Pietro, la pista ciclabile finisce contro un muro...
LA LOGGIA - Il 30 gennaio a Roma, al Ministero dello Sviluppo economico, l'incontro sul caso Mahle
LA LOGGIA - Il 30 gennaio a Roma, al Ministero dello Sviluppo economico, l
«Ognuno deve fare la propria parte - ha sostenuto l'assessore regionale Chiorino - chiederemo che siano rappresentati tutti i soggetti coinvolti»
VINOVO - Danni alluvione: c'è tempo fino al 15 gennaio per chiedere gli aiuti
VINOVO - Danni alluvione: c
I danni oggetto della presente ricognizione sono i danni al patrimonio edilizio privato, i danni alle attività economiche e produttive e i danni alle attività agricole
PIOSSASCO - La Teknoservice ha ottenuto il Rating di Legalità assegnato dall'Agcm
PIOSSASCO - La Teknoservice ha ottenuto il Rating di Legalità assegnato dall
Il riconoscimento mira alla promozione e all'introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale tramite l'assegnazione di un giudizio sul rispetto della legalità
LA LOGGIA - «Capodanno si può festeggiare anche senza fuochi d'artificio»
LA LOGGIA - «Capodanno si può festeggiare anche senza fuochi d
Appello del sindaco Romano al buon senso: «Ritengo di non emettere ordinanza di divieto in quanto la materia è normata dallo Stato e vi sono specifiche disposizioni»
NICHELINO - Primo passo per il servizio di ambulanze veterinarie nichelinese
NICHELINO - Primo passo per il servizio di ambulanze veterinarie nichelinese
Firmata la convenzione e consegnate le chiavi dello stabile di Stupinigi che diventerà il quartier generale delle Ambulanze Veterinarie Italia - Torino. Un servizio che sarà inaugurato il 30 gennaio
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore