MONCALIERI - Cinque Stelle: «Dimostrato che l'area del nuovo ospedale è soggetta ad allagamenti»

| In attesa del pronunciamento del Tar sul ricorso dei sindaci del carmagnolese, che contestano la scelta del sito, la battaglia politica di chi è contrario continua.

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Cinque Stelle: «Dimostrato che larea del nuovo ospedale è soggetta ad allagamenti»
Questa mattina, in commissione regionale ambiente, sono state ascoltate le associazioni ambientaliste in merito alla localizzazione dell'Ospedale unico dell'Asl To 5. E il Movimento Cinque Stelle, da sempre contrario al terreno scelto per la costruzione del nuovo nosocomio, ha tuonato:  «Le relazioni hanno confermato ciò che era a noi già evidente: l'area individuata in località Cenasco di Moncalieri, al confine col Comune di Trofarello, non è idonea ad ospitare il nuovo presidio sanitario».

In attesa del pronunciamento del Tar sul ricorso dei sindaci del carmagnolese, che contestano la scelta del sito, la battaglia politica di chi è contrario alla localizzazione moncalierese del nuovo ospedale unico continua «E' stato dimostrato che l'area è soggetta a frequenti allagamenti - spiega Giorgio Bertola, consigliere regionale M5S -,  infatti in occasione dell'alluvione del novembre 2016 era irraggiungibile per l’impraticabilità del reticolo stradale. Risulta inoltre inequivocabile che l'ospedale non possa essere costruito "a cavallo" tra Moncalieri e Trofarello, come le narrazioni dell'Assessore Saitta vorrebbero far credere, pertanto l'edificio ricadrebbe interamente sul Comune di Moncalieri, su terreni privati e su suolo agricolo coltivato».

Lo studio delle aree per l'individuazione del sito del nuovo ospedale dell'Asl To5 era nella disponibilità di un rappresentante delle associazioni audìte oggi: «Lo stesso documento - dice il consigliere pentastellato -,  l'avevo richiesto in copia alla Direzione Sanità in data 20 gennaio ma non ho ancora ricevuto alcun riscontro. Si tratta di una grave mancanza di rispetto nei confronti dell'attività del Consiglio regionale. Pertanto, come previsto dal Regolamento interno del Consiglio regionale in caso di ritardo o diniego di accesso agli atti, il Presidente del Consiglio ha già sollecitato la trasmissione di tale atto all'assessorato alla Sanità, per il momento ancora senza successo. In caso di ulteriore inadempienza, il successivo passo sarà un esposto alla Procura della Repubblica per omissione di atti d'ufficio. Ci chiediamo se questa mancanza di trasparenza non sia dovuta alla difficoltà di ammettere gli errori commessi dalla Regione nell'individuazione del sito».

 

Politica
BEINASCO - Mercatone Uno: l'ultima speranza è la cassa integrazione
BEINASCO - Mercatone Uno: l
«Le organizzazioni sindacali stanno seguendo l'evolversi di questa drammatica vicenda ora dopo ora, con il totale coinvolgimento di tutte le lavoratrici e lavoratori», dicono dalla Cgil
MONCALIERI - «Tutta mia la città», così i ragazzi riqualificano il centro urbano
MONCALIERI - «Tutta mia la città», così i ragazzi riqualificano il centro urbano
Il progetto, durante la prossima estate, coinvolgerà ragazze e ragazzi delle Scuole superiori di Moncalieri in un'opera collettiva di riqualificazione urbana
NICHELINO - Gli studenti progettano e riqualificano il cortile della scuola
NICHELINO - Gli studenti progettano e riqualificano il cortile della scuola
Per il progetto Comunit-Azione, circa 85 tra studenti e studentesse delle classi 2A, 3A, 2C e 3C della Scuola media Silvio Pellico di Nichelino hanno deciso di dare nuova vita al cortile
NICHELINO - Può partire la ristrutturazione della Tenenza dei Carabinieri
NICHELINO - Può partire la ristrutturazione della Tenenza dei Carabinieri
La caserma che ospita la Tenenza dei Carabinieri a Nichelino, realizzata a metà degli anni ‘80 e inaugurata nel 1988, necessita di importanti lavori di manutenzione
BEINASCO - Mercatone Uno: per il Movimento 5 Stelle è colpa di Calenda
BEINASCO - Mercatone Uno: per il Movimento 5 Stelle è colpa di Calenda
«La verità – dice la deputata Jessica Costanzo – è che l'errore è stato commesso quando l'allora Ministro Calenda ha deciso di consegnare questa società a una holding»
TRASPORTI - Sciopero dei mezzi pubblici di Torino e provincia venerdì 31 maggio
TRASPORTI - Sciopero dei mezzi pubblici di Torino e provincia venerdì 31 maggio
Lo sciopero potrà avere ripercussioni anche sull'operatività dei Centri di Servizi al Cliente e sui diversi servizi gestiti da GTT, con conseguenti possibili disagi per la clientela
VINOVO - E' stata completata la nuova pista ciclopedonale pubblica
VINOVO - E
Questo nuovo tratto del percorso ciclopedonale di Vinovo permetterà quindi di raggiungere l'infrastruttura per la viabilità esistente su via Stupinigi
MONCALIERI-NICHELINO - Il cibo non si spreca: nelle scuole arriva il doggy bag
MONCALIERI-NICHELINO - Il cibo non si spreca: nelle scuole arriva il doggy bag
Il progetto prevede la distribuzione di 2500 doggy bag ai bambini delle elementari. Si tratta di contenitori in cartone in cui gli studenti potranno riporre alimenti non deperibili
VIRLE - Partono i lavori sulla strada delle frazioni Miglia e Corre
VIRLE - Partono i lavori sulla strada delle frazioni Miglia e Corre
Il sindaco ringrazia gli abitanti della zona per la pazienza: «Un grazie va proprio ai residenti delle frazioni che in questo periodo sopporteranno i disagi connessi al cantiere»
NICHELINO - Il giardino di via Trento intitolato al mitico Valentino Mazzola - FOTO
NICHELINO - Il giardino di via Trento intitolato al mitico Valentino Mazzola - FOTO
La cerimonia si è tenuta in occasione del settantesimo anniversario della tragedia di Superga ed è stato un modo per ricordare in maniera indelebile il capitano degli invincibili
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore