ORBASSANO - «Poca attenzione al Parco Botanico Vanzetti». La denuncia di Italia Viva

| «Abbiamo potuto constatare che parecchi esemplari arborei sono andati persi per malattia o incuria e non sono stati sostituiti, se non in qualche caso isolato e solo grazie ai volontari»

+ Miei preferiti
ORBASSANO - «Poca attenzione al Parco Botanico Vanzetti». La denuncia di Italia Viva
Italia Viva Orbassano, riprendendo il tema della tutela del verde pubblico, grazie alle segnalazioni giunte da diversi cittadini, ha passato al setaccio il Parco Botanico Vanzetti. «Abbiamo potuto constatare che parecchi esemplari arborei sono andati persi per malattia o incuria e non sono stati sostituiti, se non in qualche caso isolato e grazie al prezioso intervento dei volontari che se ne occupano; anche siepi e bordure poco curate sono progressivamente scomparse nel tempo. Ci sembra che la cura per questo prezioso patrimonio lasciatoci in eredità richiederebbe molto di più, un’attenzione diciamo pari a quella dedicatagli al momento dell’acquisizione e dell’inaugurazione».
 
Oltre al patrimonio arboreo, Italia Viva segnala la «scarsa attenzione per la pulizia e la manutenzione del giardino»: numerose le immondizie accumulate nei cestini e talvolta anche sparse a terra; viene permesso il passeggio dei cani, anche senza guinzaglio, con conseguente abbandono a terra dei loro bisogni, questo ovviamente per colpa dei loro maleducati e irresponsabili padroni; la zona adibita ad area didattica andrebbe risistemata e purtroppo anche la cartellonistica poiché in parte imbrattata.
 
Tra i suggerimenti una manutenzione attenta e costante dei viali e delle zone verdi con piantumazione di fiori e bordure legate alla stagionalità; cartellonistica ben visibile ed esplicativa posta agli ingressi, che spieghi ai possessori di cani di non utilizzare il parco come "area cani", tenendo gli stessi sempre al guinzaglio, raccogliendo obbligatoriamente gli escrementi e depositandoli in cestini che andrebbero posti appositamente lontano dalle panchine. 
 
«Questa è una nostra prima analisi di una situazione problematica presente sul territorio legata al tema della tutela dell’ambiente e del verde pubblico, alla quale ne seguiranno altre. A tal proposito invitiamo i cittadini ad inviarci segnalazioni di situazioni simili, con il proposito di portarle all’attenzione dell’amministrazione offrendo anche, ove possibile, suggerimenti e consigli per la soluzione dei problemi». Gli interessati possono scrivere a italiavivaorbassano@gmail.com.
Galleria fotografica
ORBASSANO - «Poca attenzione al Parco Botanico Vanzetti». La denuncia di Italia Viva - immagine 1
ORBASSANO - «Poca attenzione al Parco Botanico Vanzetti». La denuncia di Italia Viva - immagine 2
ORBASSANO - «Poca attenzione al Parco Botanico Vanzetti». La denuncia di Italia Viva - immagine 3
ORBASSANO - «Poca attenzione al Parco Botanico Vanzetti». La denuncia di Italia Viva - immagine 4
ORBASSANO - «Poca attenzione al Parco Botanico Vanzetti». La denuncia di Italia Viva - immagine 5
ORBASSANO - «Poca attenzione al Parco Botanico Vanzetti». La denuncia di Italia Viva - immagine 6
ORBASSANO - «Poca attenzione al Parco Botanico Vanzetti». La denuncia di Italia Viva - immagine 7
Politica
MONCALIERI - Il centrodestra presenta Bellagamba, il suo candidato a sindaco
MONCALIERI - Il centrodestra presenta Bellagamba, il suo candidato a sindaco
E' prevista la partecipazione, tra gli altri, di Alberto Cirio, Presidente della Regione Piemonte, e dell'onorevole Alessandro Benvenuto, Segretario Provinciale Lega Salvini Premier
VINOVO - Tante donazioni, confermate le borse alimentari
VINOVO - Tante donazioni, confermate le borse alimentari
Grazie alle generose donazioni effettuate dai cittadini in questi mesi di emergenza, l'Amministrazione comunale ha deciso di proseguire con l'assegnazione delle Borse Alimentari
CARMAGNOLA - Ottimi risultati per l'iniziativa Piazza Ragazzabile 2020
CARMAGNOLA - Ottimi risultati per l
Ben 70 ragazzi tra i 15 e i 17 anni sono impegnati in laboratori e attività di ecologia urbana e di educazione alla cittadinanza attiva. Il progetto è a cura dall'Ufficio Giovani del Comune
TORINO SUD - Ospedale unico Asl To5, la Regione: «Ragioniamo sulla location senza farci condizionare dalle scadenze elettorali»
TORINO SUD - Ospedale unico Asl To5, la Regione: «Ragioniamo sulla location senza farci condizionare dalle scadenze elettorali»
Si discute del nuovo ospedale unico dell'Asl To5. La Regione Piemonte, dopo le richieste dei giorni scorsi arrivate anche dal sindaco di Moncalieri, ha risposto tramite l'assessore regionale alla sanità, Luigi Icardi
TRASPORTI - Stop al distanziamento sui mezzi pubblici: «Basta la mascherina»
TRASPORTI - Stop al distanziamento sui mezzi pubblici: «Basta la mascherina»
Si lavora per lo stop al distanziamento sui bus e treni, se i passeggeri indossano la mascherina. È questa la richiesta che il Piemonte intende fare al Governo
FASE 3 - Coldiretti: a tavola vince il Made in Italy, crollano i cibi stranieri
FASE 3 - Coldiretti: a tavola vince il Made in Italy, crollano i cibi stranieri
Svolta patriottica a tavola con le importazioni di cibi e bevande stranieri che crollano del 16 per cento, mentre tengono sostanzialmente le esportazioni alimentari Made in Italy che fanno segnare un calo di appena l’un per cento
MONCALIERI - Fase 3 covid: c'è il secondo bando per sostenere le attività
MONCALIERI - Fase 3 covid: c
Concessione di contributi e aiuti a fondo perduto da assegnare alle microimprese che operano sul territorio del Comune di Moncalieri la cui attività è stata sospesa dal coronavirus
NICHELINO - Presentato il nuovo direttivo Pro Loco
NICHELINO - Presentato il nuovo direttivo Pro Loco
Il direttivo si è speso in questi mesi per la raccolta di solidarietà a favore delle famiglie in difficoltà per le conseguenze della pandemia Covid 19
CARMAGNOLA - Il Comune vieta il consumo di alcolici dalle 18.30 alle 7 del mattino
CARMAGNOLA - Il Comune vieta il consumo di alcolici dalle 18.30 alle 7 del mattino
I soggetti sorpresi dai carabinieri o dalla polizia locale a consumare comunque alcolici, di qualsiasi gradazione, saranno sanzionati con multe che vanno dai 400 ai 3000 euro
LAVORO - Sbloccata la cassa integrazione: «Entro il 21 giugno tutti riceveranno i pagamenti»
LAVORO - Sbloccata la cassa integrazione: «Entro il 21 giugno tutti riceveranno i pagamenti»
Il presidente della Regione Cirio e l'assessore al Lavoro Chiorino alla sede regionale dell'Inps: «Torneremo ogni settimana per presidiare e vigilare finché l'ultimo piemontese non avrà ricevuto quello che gli spetta»
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore