RIVALTA - Approvata la variante al Piano Regolatore della città

| «Meno asfalto e cemento e soluzione a vecchie situazioni ancora non risolte», fanno sapere dall'amministrazione comunale

+ Miei preferiti
RIVALTA - Approvata la variante al Piano Regolatore della città
La variante parziale al Piano Regolatore della Città di Rivalta ha ricevuto parere favorevole da parte della Città Metropolitana di Torino. Il Decreto del vicesindaco Marco Marocco ha stabilito che la variante «non si pone in contrasto con le disposizioni delle norme di attuazione del Piano Territoriale di Coordinamento» e non presenta perciò motivi di incompatibilità. Cinque mesi dopo la prima approvazione, la variante parziale al PRGC della Città di Rivalta è così tornata in Consiglio comunale per l'approvazione definitiva, votata durante la seduta del 18 dicembre scorso.
 
Si tratta di piccole modifiche al disegno urbano di Rivalta che puntano però a ottenere vantaggi per la collettività, sia in termini di miglioramenti di viabilità che di aree a servizi, integrando alcuni quartieri isolati senza intaccare le aree agricole e libere. La variante n°14 elimina 4.400 mq di aree impermeabili – pari a 10 campi da basket – e riduce di circa 100 unità il numero degli abitanti teorici insediabili nel territorio. «Arriva a compimento l’iter di una variante che regalerà ai rivaltesi meno asfalto e meno cemento e che offre una soluzione ad alcune vecchie situazioni ancora non risolte» commenta il sindaco Nicola de Ruggiero.
 
Tra le novità introdotte dalla variante si segnalano l'area Bricoman-Pasta, la zona del centro Laura Vicuna e una maggiore attenzione alla sicurezza della nostra viabilità. Dopo aver acquisito i fabbricati commerciali adiacenti, chiusi da un po’ di tempo, la società Bricoman ha infatti chiesto di poter riorganizzare gli spazi di vendita e di parcheggio in modo più funzionale: non ci sarà nessun aumento di cubatura, né una maggiore area impermeabile. «Questa diversa riorganizzazione degli spazi dell'area commerciale è frutto di una richiesta specifica dell'azienda che ha deciso di investire sul nostro territorio con un aumento delle sue attività che si tradurranno anche in un aumento di occupazione. Compito di un'amministrazione – spiega sempre de Ruggiero - è agevolare e rispondere in modo tempestivo alle richieste che arrivano dal mondo produttivo».
 
Questa variante agevola anche un futuro sviluppo del Centro Laura Vicuna a Tetti Francesi, un polo sportivo ed educativo frequentato da migliaia di persone. I gestori del Centro, che lavorano seguendo l'insegnamento del compianto don Aldo Rabino, potranno, se e quando lo riterranno, sfruttare la cubatura che ancora residua sulla loro proprietà in maniera semplificata. Anche sul fronte della sicurezza stradale si segnala come grazie a questa variante sarà possibile realizzare una nuova rotonda lungo via Giaveno all'incrocio con via Fratelli Marconetto, garantendo ai residenti della zona un migliore e più sicuro attraversamento, mentre in via Einaudi, altra strada di attraversamento del nostro territorio, sarà possibile realizzare altri tratto di marciapiedi in modo da garantire gli utenti deboli della strada.
 
«In meno di un anno abbiamo concluso una procedura rapida e trasparente di variazione al piano regolatore che ha risolto piccole ma significative criticità. Ci auguriamo che anche attraverso questo strumento le attività produttive coinvolte investano sul nostro territorio», conclude il sindaco de Ruggiero.
Politica
MONCALIERI - Il centrodestra presenta Bellagamba, il suo candidato a sindaco
MONCALIERI - Il centrodestra presenta Bellagamba, il suo candidato a sindaco
E' prevista la partecipazione, tra gli altri, di Alberto Cirio, Presidente della Regione Piemonte, e dell'onorevole Alessandro Benvenuto, Segretario Provinciale Lega Salvini Premier
VINOVO - Tante donazioni, confermate le borse alimentari
VINOVO - Tante donazioni, confermate le borse alimentari
Grazie alle generose donazioni effettuate dai cittadini in questi mesi di emergenza, l'Amministrazione comunale ha deciso di proseguire con l'assegnazione delle Borse Alimentari
CARMAGNOLA - Ottimi risultati per l'iniziativa Piazza Ragazzabile 2020
CARMAGNOLA - Ottimi risultati per l
Ben 70 ragazzi tra i 15 e i 17 anni sono impegnati in laboratori e attività di ecologia urbana e di educazione alla cittadinanza attiva. Il progetto è a cura dall'Ufficio Giovani del Comune
TORINO SUD - Ospedale unico Asl To5, la Regione: «Ragioniamo sulla location senza farci condizionare dalle scadenze elettorali»
TORINO SUD - Ospedale unico Asl To5, la Regione: «Ragioniamo sulla location senza farci condizionare dalle scadenze elettorali»
Si discute del nuovo ospedale unico dell'Asl To5. La Regione Piemonte, dopo le richieste dei giorni scorsi arrivate anche dal sindaco di Moncalieri, ha risposto tramite l'assessore regionale alla sanità, Luigi Icardi
TRASPORTI - Stop al distanziamento sui mezzi pubblici: «Basta la mascherina»
TRASPORTI - Stop al distanziamento sui mezzi pubblici: «Basta la mascherina»
Si lavora per lo stop al distanziamento sui bus e treni, se i passeggeri indossano la mascherina. È questa la richiesta che il Piemonte intende fare al Governo
FASE 3 - Coldiretti: a tavola vince il Made in Italy, crollano i cibi stranieri
FASE 3 - Coldiretti: a tavola vince il Made in Italy, crollano i cibi stranieri
Svolta patriottica a tavola con le importazioni di cibi e bevande stranieri che crollano del 16 per cento, mentre tengono sostanzialmente le esportazioni alimentari Made in Italy che fanno segnare un calo di appena l’un per cento
MONCALIERI - Fase 3 covid: c'è il secondo bando per sostenere le attività
MONCALIERI - Fase 3 covid: c
Concessione di contributi e aiuti a fondo perduto da assegnare alle microimprese che operano sul territorio del Comune di Moncalieri la cui attività è stata sospesa dal coronavirus
NICHELINO - Presentato il nuovo direttivo Pro Loco
NICHELINO - Presentato il nuovo direttivo Pro Loco
Il direttivo si è speso in questi mesi per la raccolta di solidarietà a favore delle famiglie in difficoltà per le conseguenze della pandemia Covid 19
CARMAGNOLA - Il Comune vieta il consumo di alcolici dalle 18.30 alle 7 del mattino
CARMAGNOLA - Il Comune vieta il consumo di alcolici dalle 18.30 alle 7 del mattino
I soggetti sorpresi dai carabinieri o dalla polizia locale a consumare comunque alcolici, di qualsiasi gradazione, saranno sanzionati con multe che vanno dai 400 ai 3000 euro
ORBASSANO - «Poca attenzione al Parco Botanico Vanzetti». La denuncia di Italia Viva
ORBASSANO - «Poca attenzione al Parco Botanico Vanzetti». La denuncia di Italia Viva
«Abbiamo potuto constatare che parecchi esemplari arborei sono andati persi per malattia o incuria e non sono stati sostituiti, se non in qualche caso isolato e solo grazie ai volontari»
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore