RIVALTA - Un QRcode racconta la Liberazione e la Resistenza partigiana

| «La memoria della Resistenza è un patrimonio da conoscere e difendere, per poterlo trasmettere alle giovani generazioni». Nasce il progetto «Rivalta una strada, una lapide, una storia»

+ Miei preferiti
RIVALTA - Un QRcode racconta la Liberazione e la Resistenza partigiana
«La memoria della Resistenza è un patrimonio da conoscere e difendere, per poterlo trasmettere alle giovani generazioni». Anche per questo motivo giovedì 25 aprile, in occasione della Festa della Liberazione, a Rivalta verrà inaugurato il progetto “Rivalta una strada, una lapide, una storia” realizzato dal Comitato Resistenza Colle del Lys in collaborazione con la Città di Rivalta. Nei luoghi simbolo della Resistenza partigiana e negli angoli della città dedicati alla memoria dei caduti nella guerra di Liberazione saranno infatti posizionate in occasione del 25 Aprile nuove paline identificative con targhe provviste di QRcode, il codice a barre bidimensionale ormai largamente utilizzato in più campi per memorizzare immagini, testi e informazioni che possono essere lette e riprodotte tramite smartphone.
 
I QRcode rimanderanno a schede dei profili dei singoli partigiani o dei singoli luoghi, già catalogati sul sito www.rivolidistoria.it, a pagine web con la fotografia del partigiano e una sua biografia. La targa conterrà i loghi della Città di Rivalta di Torino, del Comitato Resistenza Colle del Lys e dell’ANPI, una piccola fascia tricolore ed una scritta “Caduto per la Libertà”. Le nuove segnaletiche verranno posizionate in 8 punti della città: Monumento ai Caduti, piazza Martiri della Libertà; Lapide dedicata ai Fratelli Piol, via Allende; Lapide dedicata a Savino Grimaldi; Lapide dedicata a Geninetti nell’omonimo vicolo; Lapide dedicata a Camosso nell’omonima piazza; Lapide dedicata a Paola Garelli presso la Biblioteca di Tetti Francesi; Monumento ai caduti presso il centro sociale di Tetti Francesi; Lapide dedicata ai partigiani di Gerbole presso l’edificio Madonna della Mercede.
 
L'inaugurazione del progetto “Rivalta una strada, una lapide, una storia” è uno degli appuntamenti in programma per le celebrazioni del 74° anniversario della Liberazione. La giornata inizierà alle ore 9,15 in piazza Martiri della Libertà con gli studenti dell’Istituto Pascal di Giaveno che hanno partecipato al Viaggio della Memoria e che racconteranno impressioni e pensieri della loro esperienza nei luoghi della deportazione.
 
Il programma del 25 Aprile
Ore 9,15 | Ritrovo Piazza Martiri della Libertà. Intervento degli studenti. Inaugurazione del progetto “Rivalta,
una strada, una lapide, una storia”
Ore 10.30 | Piazza Andrea Filippa, vie cittadine e monumento ai Caduti - Quartiere di Tetti Francesi
Ore 11.45 | Chiesa Madonna della Mercede, via del Ghetto - Quartiere di Gerbole
Ore 12.30 | Parco della Rimembranza
Ore 21:00 |Auditorium Franca Rame. “Passi Stracciati”, testo di Erri De Luca e Renzo Sicco. “Il Mutamento
Zona Castalia” a cura di Assemblea Teatro. Ingresso gratuito.
Galleria fotografica
RIVALTA - Un QRcode racconta la Liberazione e la Resistenza partigiana - immagine 1
Politica
MONCALIERI - Giornata provinciale del Ringraziamento con la Coldiretti
MONCALIERI - Giornata provinciale del Ringraziamento con la Coldiretti
Domenica mattina 10 novembre, alla Cavallerizza Reale del Castello, gli agricoltori di Coldiretti Torino celebrano la Giornata provinciale del Ringraziamento
TRASPORTI - Multe a Trenitalia per i disservizi estivi: sanzioni per 5 milionio
TRASPORTI - Multe a Trenitalia per i disservizi estivi: sanzioni per 5 milionio
È quanto risulterebbe dai dati pubblicati sul sito dell'Agenzia della mobilità piemontese relativi ai monitoraggi dei servizi di tutte le linee regionali
ELEZIONI ROMANIA - Per le presidenziali i seggi a Moncalieri, Nichelino e Carmagnola
ELEZIONI ROMANIA - Per le presidenziali i seggi a Moncalieri, Nichelino e Carmagnola
I cittadini romeni che non hanno optato per il voto attraverso corrispondenza possono votare in qualsiasi seggio elettorale organizzato al di fuori del Paese
BEINASCO - Lavori: la Smat cerca 25 nuovi dipendenti nel settore tecnico
BEINASCO - Lavori: la Smat cerca 25 nuovi dipendenti nel settore tecnico
Il termine per la presentazione delle domande, che dovranno pervenire esclusivamente attraverso il form disponibile on-line accedendo alla posizione d’interesse, è il 25 novembre
MONCALIERI - Coldiretti al Castello per conoscere la buona agricoltura e il mercato a km 0
MONCALIERI - Coldiretti al Castello per conoscere la buona agricoltura e il mercato a km 0
Due i convegni proposti: il primo sui cambiamenti climatici, animato e moderato dalla band emergente Eugenio in Via Di Gioia; il secondo sull'agricoltura sociale
RIVALTA - Martedì 8 ottobre la cittadinanza onoraria a don Luigi Ciotti
RIVALTA - Martedì 8 ottobre la cittadinanza onoraria a don Luigi Ciotti
Si tratta di un riconoscimento e di un segno tangibile di stima che Rivalta ha voluto testimoniare a don Ciotti, per il suo impegno e le sue lotte a favore della legalità
TORINO SUD - Raccolta rifiuti: il Covar 14 risponde per le rime alla Teknoservice
TORINO SUD - Raccolta rifiuti: il Covar 14 risponde per le rime alla Teknoservice
«Il consorzio Covar14 non vive affatto in "uno stato di evidente confusione", anzi, è ben cosciente di quali sono le procedure e i provvedimenti che regolano l'assegnazione di un appalto pubblico»
MONCALIERI - Paolo Montagna si ricandida a sindaco: «C'è un lavoro da completare»
MONCALIERI - Paolo Montagna si ricandida a sindaco: «C
Tra i temi fondamentali: salvaguardia dell'ambiente, protezione dell'individuo e del territorio, scuola come diritto al futuro delle nuove generazioni, riqualificazione delle Borgate, diritto alla casa e al lavoro
NICHELINO - Il Comune cerca un'impresa per digitalizzare l'archivio del cimitero
NICHELINO - Il Comune cerca un
La Città di Nichelino promuove un progetto nell'ambito delle “Azioni di politica attiva del lavoro per la realizzazione di Progetti di Pubblica Utilità
SANITA' - La Regione formerà medici non specializzati per i pronto soccorso
SANITA
La Regione fronteggerà la carenza di specialisti formando in sei mesi medici generici per inserirli nei pronto soccorso ospedalieri
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore