SANITA' - Abolito dal primo marzo il ticket sui farmaci

| Nel 2018, in virtù anche di una migliore gestione, la Regione Piemonte ha ridotto di 27,7 milioni di euro la spesa sulla farmaceutica convenzionata

+ Miei preferiti
SANITA - Abolito dal primo marzo il ticket sui farmaci
Dal 1° marzo 2019 tutti i piemontesi non dovranno più pagare il ticket sui farmaci: la Giunta regionale ha deciso nel corso della riunione del 15 febbraio di cancellare la quota fissa di compartecipazione farmaceutica a carico dei cittadini non esenti, attualmente 1.100.000, che prevede un costo di 1 o 2 euro per ogni confezione di medicinale.
 
Dopo l’approvazione del provvedimento il presidente Sergio Chiamparino e l’assessore alla Sanità, Antonio Saitta, non hanno mancato di commentare con soddisfazione che “il Piemonte diventa una delle prime Regioni italiane ad aver completamente abolito il ticket sui farmaci (oggi in Italia non lo si paga solo in Friuli Venezia Giulia, Marche e Sardegna, ndr). Cancelliamo una tassa sulla salute: un vantaggi o per i cittadini che non devono più sostenere un costo, ma anche una riduzione della burocrazia per gli stessi cittadini e per la pubblica amministrazione”.
 
“Siamo nelle condizioni di effettuare questa operazione - ha puntualizzato Saitta - grazie ai risparmi consistenti ottenuti in questi cinque anni sulla farmaceutica, anche attraverso l’apertura al mercato delle gare di acquisto e l’introduzione della concorrenza, che ci hanno permesso di reinvestire risorse nel sistema sanitario regionale e nella cura dei pazienti”.
 
L’assessore ha poi ricordato che “il ticket era stato pensato con l’obiettivo di controllare e calmierare la spesa farmaceutica. I dati degli ultimi anni dicono invece che non esiste alcuna correlazione fra le due cose: la spesa nelle singole Regioni è variata in modo indipendente dall’applicazione dei ticket... Nei fatti era diventato soltanto una tassa”.
 
Nel 2018, in virtù anche di una migliore gestione, la Regione Piemonte ha ridotto di 27,7 milioni di euro la spesa sulla farmaceutica convenzionata rispetto all’anno precedente. L’incidenza di questa spesa è stata pari al 6,56% del Fondo sanitario regionale, a fronte di una soglia massima fissata a livello ministeriale al 7,96%: un minor costo di circa 116 milioni rispetto al tetto di spesa programmato. Nel corso degli anni la Regione aveva già introdotto una serie di esenzioni in base al reddito e alle patologie, oltre ad aver eliminato la quota di compartecipazione sui farmaci non coperti da brevetto.
Politica
MONCALIERI - Paolo Montagna si ricandida a sindaco: «C'è un lavoro da completare»
MONCALIERI - Paolo Montagna si ricandida a sindaco: «C
Tra i temi fondamentali: salvaguardia dell'ambiente, protezione dell'individuo e del territorio, scuola come diritto al futuro delle nuove generazioni, riqualificazione delle Borgate, diritto alla casa e al lavoro
NICHELINO - Il Comune cerca un'impresa per digitalizzare l'archivio del cimitero
NICHELINO - Il Comune cerca un
La Città di Nichelino promuove un progetto nell'ambito delle “Azioni di politica attiva del lavoro per la realizzazione di Progetti di Pubblica Utilità
SANITA' - La Regione formerà medici non specializzati per i pronto soccorso
SANITA
La Regione fronteggerà la carenza di specialisti formando in sei mesi medici generici per inserirli nei pronto soccorso ospedalieri
BLOCCHI DEL TRAFFICO - Ad ottobre l'aggiornamento della mappa con i divieti Comune per Comune
BLOCCHI DEL TRAFFICO - Ad ottobre l
I Comuni interessati: Beinasco, Borgaro, Carmagnola, Caselle, Chieri, Chivasso, Collegno, Grugliasco, Ivrea, Leinì, Mappano, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pianezza, Rivalta, Rivoli, San Mauro, Settimo, Torino, Venaria, Vinovo e Volpiano
TANGENZIALE-AUTOSTRADE - Scioperano i casellanti: due giorni di passione per chi deve partire in auto
TANGENZIALE-AUTOSTRADE - Scioperano i casellanti: due giorni di passione per chi deve partire in auto
Domenica e lunedi di passione sulle autostrade italiane per chi deve partire in vista delle vacanze estive. Domenica 4 e lunedi 5, infatti, i casellanti saranno in sciopero
NICHELINO - Addetto magazzino e logistica: corso gratuito
NICHELINO - Addetto magazzino e logistica: corso gratuito
Il corso è gratuito, aperto ai disoccupati: dura 500 ore, di cui 200 sono di stage
NICHELINO - Presentati i nuovi bus Gtt: saranno utilizzati per la linea 35
NICHELINO - Presentati i nuovi bus Gtt: saranno utilizzati per la linea 35
I Conecto sostituiranno gli autobus diesel Euro 2 Bredamenarini e Iveco 491. Rispetto ai bus con classificazione Euro 2, permetteranno un risparmio di carburante pari al 21,6%
NICHELINO - «Il Salone dell'Auto alla Palazzina di caccia di Stupinigi»: adesso la Regione ci prova sul serio
NICHELINO - «Il Salone dell
In consiglio regionale è stata approvata a maggioranza (30 sì e 5 no del gruppo M5s) una mozione sul «Salone dell'automobile presso la Palazzina di Caccia di Stupinigi», primo firmatario Diego Sarno (consigliere del Pd)
TORINO SUD - Bando periferie, la Città metropolitana proroga il bando ad ottobre
TORINO SUD - Bando periferie, la Città metropolitana proroga il bando ad ottobre
Riguarda le imprese di undici comuni: Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro, Settimo e Venaria Reale
VITA DI CHIESA - L'arcivescovo Nosiglia confermato per altri due anni
VITA DI CHIESA - L
L'arcivescovo ha annunciato questa mattina che resterà a capo della diocesi di Torino per altri due anni
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore