SANITA' - Antonio Saitta: «Vogliamo permettere ai medici di base di effettuare direttamente le prenotazioni agli esami»

| L'assessore regionale alla Sanità è intervenuto durante la presentazione del progetto "La Salute a Casa Tua" svoltasi questa mattina, 4 maggio, in municipio a Moncalieri

+ Miei preferiti
SANITA - Antonio Saitta: «Vogliamo permettere ai medici di base di effettuare direttamente le prenotazioni agli esami»
«Siamo usciti dal periodo di crisi economica che ha colpito la sanità piemontese e ora possiamo progettare nuove soluzioni per le cure dei cittadini. Tra le idee su cui stiamo lavorando c'è la volontà di permettere ai medici di base di poter effettuare loro stessi le prenotazioni agli esami clinici cui abbisognano i pazienti. Inoltre, vogliamo incentivare le cure domiciliari e permettere anche alle residenze sanitarie di essere parte integrante nei piani di cura dei pazienti tra le mura domestiche. La sanità sta cambiando, non esiste e non può esistere più solo l'ospedale come riferimento per ogni problema di salute».

Antonio Saitta, assessore regionale alla Sanità, ha anticipato alcune idee su cui la Regione sta lavorando per permettere alla macchina della Salute pubblica di stare al passo con i tempi. E lo ha fatto a margine della presentazione del progetto tutto moncalierese "La Salute a casa tua", realizzato dalla cooperativa "Ass.I.S.Te", svoltasi questa mattina 4 maggio in municipio a Moncalieri,  che mira alla promozione e alla diffusione di un insieme di servizi mirati alla persona e alla famiglia, la cui prestazione avviene direttamente a domicilio.

Saitta si è anche soffermato sull'importanza delle strutture private: «Quando la struttura è in convenzione con le Asl e rispetta tutti i canoni del servizio pubblico, diventa un canale importante. Oggi per un anziano, il ricovero in ospedale è una violenza. Ecco perchè si cerca anche di portare avanti il progetto di cure domiciliari: perchè l'aspetto psicologico è importante».

 

Sanità
MONCALIERI - Parte la campagna di prevenzione e diagnosi del cheratocono
MONCALIERI - Parte la campagna di prevenzione e diagnosi del cheratocono
Gli interessati potranno recarsi presso l'ospedale Santa Croce, in Piazza Amedeo Ferdinando 3, dove l'equipe di specialisti, guidata dal dottor Francesco Faraldi, sarà a disposizione
SANITA' - Gli ambulatori di endocrinologia dell'Asl To5 all'avanguardia in Piemonte
SANITA
Problemi di tiroide, ormoni instabili o nodi sospetti? Si può risolvere tutto in una delle quattro sedi dell'ambulatorio di endocrinologia dell'Asl To5: Chieri, Carmagnola, Moncalieri e Nichelino
RIVALTA-BRUINO - Nasce una nuova Casa della Salute: via libera al progetto
RIVALTA-BRUINO - Nasce una nuova Casa della Salute: via libera al progetto
A Rivalta sarà collocata in piazza Martiri della Libertà, nell'ex biblioteca, dove opereranno 7 medici e un pediatra. La sede distaccata nel Comune di Bruino opererà con 4 medici
SANITA' - Dal 2018 Slow Medicine nelle strutture dell'Asl TO5
SANITA
Una medicina sobria, rispettosa e giusta che sa ascoltare i bisogni del paziente e risponde appropriatamente a tutti i cittadini. Parte il progetto slow medicine
ORBASSANO - Al San Luigi nuovo modello sperimentale di chirurgia ortopedica robotica
ORBASSANO - Al San Luigi nuovo modello sperimentale di chirurgia ortopedica robotica
Da alcuni mesi, in casi selezionati, vengono impiantate protesi di ginocchio e di anca con metodica Robot assistita. In questi giorni si sta utilizzando un sistema ulteriormente innovativo.
MONCALIERI - L'Asl To5 riorganizza il servizio di terapia anticoagulante orale: pazienti preoccupati
MONCALIERI - L
Da settembre, chi ha valori ematici stabili dovrà passare dal medico curante. In ospedale saranno seguiti direttamente solo chi ha parametri variabili. Gli utenti: «Chi lavora dovrà prendere ferie tutte le volte per andare dal medico»
MONCALIERI - Al Santa Croce apre il nuovo servizio di endoscopia digestiva
MONCALIERI - Al Santa Croce apre il nuovo servizio di endoscopia digestiva
Il primo agosto sarà avviata l’attività nei nuovi locali al piano terra. «Un ulteriore tassello per ammodernare la struttura e renderla funzionale fino al nuovo ospedale unico», le parole del direttore dell'Asl, Massimo Uberti
CANDIOLO - Alberto Bardelli, vice direttore dell'Istituto di Ricerca sul cancro, premiato a livello europeo
CANDIOLO - Alberto Bardelli, vice direttore dell
Il riconoscimento per le scoperte nel campo del cancro del colon-retto metastatico: «che riconosce - ha dichiarato - il lavoro di tutta la mia squadra di genetisti, biologi molecolari, oncologi medici, fisici e matematici»
VACCINI- L'Asl To5 avvia le procedure obbligatorie previste dal decreto nazionale: ecco il vademecum
VACCINI- L
Entro il 31 luglio dovranno vaccinarsi i bambini che frequentano i nidi e le materne, mentre entro il 31 agosto gli alunni della scuola dell’obbligo. In arrivo nelle buche le lettere sulle modalità di prenotazione
ORBASSANO - Al San Luigi nuove tecnologie per le malattie dei polmoni
ORBASSANO - Al San Luigi nuove tecnologie per le malattie dei polmoni
Con l'Ecobroncoscopio (Ebus), acquistato grazie alla Compagnia di San Paolo, molti pazienti hanno evitato di sottoporsi ad indagini più invasive (e costose). Ebus consente infatti una maggiore precisione diagnostica
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore