Una nuova piazza con scalinata irregolare e più spazio vicino alla tettoia del comitato di quartiere, panchine e motivi "a discesa" sui lati. E poi una piastra sportiva polifunzionale dove oggi insiste l'ex campo da bocce in disuso. Ieri pomeriggio i tecnici del Comune di Nichelino, con la presenza del sindaco Giampiero Tolardo e dell'assessore ai lavori pubblici Giorgia Ruggiero, hanno presentato al comitato di quartiere e alla cittadinanza la prima bozza del progetto di restyling di piazza Pertini e della zona vicino alla scuola Gramsci. Un piano che dovrebbe cubare circa un milione e 300 mila euro, destinato a ridare nuovo volto al quartiere. Se per piazza Pertini (il progetto nella foto) la linea guida è quella riportata sopra, con anche una riqualificazione dei punti verdi attorno, nella zona della scuola Gramsci si prevede un'area totalmente pedonale di fronte all'entrata del plesso, con i parcheggi spostati lungo l'interno di via Cacciatori che collega la strada principale con via XXV Aprile. Di più, è previsto anche i rifacimento della zona accanto alla scuola, con un'area gioco bimbi e panchine.

Galleria fotografica

Articoli correlati