ORBASSANO - Indagine della guardia di finanza: nei guai un imprenditore di Pinerolo

| La guardia di finanza di Orbassano ha confiscato immobili, società, conti correnti, veicoli e altri beni di lusso per oltre due milioni di euro

+ Miei preferiti
ORBASSANO - Indagine della guardia di finanza: nei guai un imprenditore di Pinerolo
La guardia di finanza di Orbassano, coordinata dalla Procura della Repubblica di Torino, ha confiscato immobili, società, conti correnti, veicoli e altri beni di lusso per oltre due milioni di euro, tutti riconducibili a un noto imprenditore di Pinerolo. Dalle indagini, iniziate nel 2017, è emerso "un articolato sistema criminoso" consistente nella creazione ad hoc, di quattro diverse società che metodicamente venivano "alleggerite" di asset e utili, il tutto con grave danno per i creditori e per il fisco. Proprio queste sottrazioni di utili hanno consentito agli investigatori del gruppo di Orbassano di contestualizzare le condotte tipiche della bancarotta fraudolenta, oltre che dell'evasione fiscale, per le quali l'imprenditore è stato denunciato.
 
Sono stati confiscati beni riconducibili a quest'ultimo: tra le altre cose, un'abitazione di lusso nel centro cittadino di Pinerolo, diversi locali commerciali in pieno centro, conti correnti, di cui uno all'estero, quote societarie e capitale sociale di due società, di cui una all'estero, un cassetta di sicurezza, 54 autovetture di lusso nonché numerosi orologi di pregio. È stata inoltre disposta, "vista la particolare dedizione del soggetto a reiterare nel tempo le condotte criminose", la misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.
 
I finanzieri, coordinati dal Procuratore Aggiunto Cesare Parodi, hanno svolto indagini dirette da un lato a evidenziare la pericolosità sociale del soggetto, il quale già da tempo sarebbe stato implicato in diverse attività criminose, e dall'altro ad individuare una sproporzione tra quelle che erano le risorse economiche dell'imprenditore in questione, totalmente sconosciuto al fisco, e quello che era il suo tenore di vita, decisamente al di sopra delle sue possibilità. Su quest’ultimo aspetto si è concentrata l'attenzione dei militari, i quali hanno svolto accertamenti patrimoniali ad ampio raggio, avvalendosi anche degli strumenti normativi del Codice antimafia, su ben 10 soggetti, tra persone fisiche e giuridiche, tutti riconducibili all'imprenditore in questione.
 
Il quadro emerso, secondo gli accertamenti, ha consentito di ricostruire la formazione del cospicuo patrimonio di cui disponeva l'uomo e la sua cerchia familiare, dimostrando che "non poteva essere altro che il risultato dell'investimento di proventi ottenuti illegalmente considerato che nessuno di loro ha mai dichiarato redditi significativi".
Cronaca
NICHELINO - La polizia locale salva una poiana disorientata
NICHELINO - La polizia locale salva una poiana disorientata
Il volatile stava girando sulla città senza meta, forse sperduta o intontita da qualcosa che potrebbe aver ingerito. Una volta planata nel cortile della scuola Sangone, tra i bambini che giocavano nel giardino, è stata messa al sicuro
VIABILITA' - Entro l'anno lavori a Stupinigi per il ripristino dei guard rail
VIABILITA
La manutenzione e in alcuni casi la sostituzione dei guard-rail danneggiati a seguito di incidenti, interesseranno anche altri punti della viabilità della zona metropolitana. Come in corso Orbassano, al confine con Beinasco
CARIGNANO - Caos trasporti per gli studenti: genitori fanno la spola perchè autobus stracolmi
CARIGNANO - Caos trasporti per gli studenti: genitori fanno la spola perchè autobus stracolmi
Fioccano le polemiche in questi primi giorni di scuola da parte delle famiglie degli studenti che vanno a scuola all'istituto Bobbio di Carignano. I ragazzi non riescono a salire sui mezzi strapieni e restano a terra
RIVALTA - Palo della luce pericolante, intervengono i vigili del fuoco
RIVALTA - Palo della luce pericolante, intervengono i vigili del fuoco
La segnalazione è arrivata nella tarda mattinata tra via Giaveno e via Giacosa, non lontano dal centro commerciale Pyramid. Non è escluso che a rendere il palo insicuro sia stato un precedente incidente
ORBASSANO - Finti vigili truffano anziani in via Fontanesi
ORBASSANO - Finti vigili truffano anziani in via Fontanesi
Tornano nuovamente in azione i malviventi che con le scuse più varie riescono a carpire la fiducia dei più deboli e a derubarli. Nella giornata di ieri, 17 settembre, a dei pensionati sono stati portati via soldi e preziosi
RIVALTA - Ciclista perde equilibrio e finisce nel fossato: grave al Cto
RIVALTA - Ciclista perde equilibrio e finisce nel fossato: grave al Cto
L'uomo stava pedalando sulla pista ciclabile al confine con Bruino, quando ha perso l'equilibrio ed è rovinato pesantemente a terra. E' stato trasportato con l'elisoccorso in ospedale: per lui la prognosi è riservata
MONCALIERI - Finta sessuologa finisce nei guai per esercizio abusivo della professione
MONCALIERI - Finta sessuologa finisce nei guai per esercizio abusivo della professione
A far partire le indagini alcune persone che si erano rivolte a lei e si erano insospettite del suo modo di affrontare certe tematiche sensibili. Il tribunale ha concesso la messa alla prova. Così eviterà il processo.
CARMAGNOLA - Prende l'auto del padre e sfonda la recinzione della stazione
CARMAGNOLA - Prende l
Denunciato dalla polizia un 19 enne che nella notte del 10 settembre si era reso responsabile dei danneggiamenti alla struttura che delimita lo spazio ferroviario cittadino. Non è escluso fosse sotto effetto di sostanze alcoliche o droga.
CARMAGNOLA - Si schianta con il furgone e poi si scopre che ha la patente sospesa
CARMAGNOLA - Si schianta con il furgone e poi si scopre che ha la patente sospesa
Il fatto è successo nel tardo pomeriggio di ieri in frazione San Bernardo. Un Ford Transit ha prima devastato una fioriera per poi finire la corsa a lato strada, in piazza Risorgimento. Il conducente, un pakistano, non poteva guidare
MONCALIERI - Patente sospesa e poco udito: nei guai il conducente dell'auto ribaltata a Borgo Mercato
MONCALIERI - Patente sospesa e poco udito: nei guai il conducente dell
Gli accertamenti dei carabinieri dopo l'incidente di ieri pomeriggio, 16 settembre, hanno appurato che l'uomo alla guida non poteva essere al volante per il blocco del permesso di guida. A causa di menomazioni fisiche
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore