Il Consiglio delle Autonomie locali (Cal) ha dato parere favorevole alle Proposte di legge regionale 204 “Disposizioni coordinate in materia di tutela degli animali d’affezione ed esotici” e 205 “Protezione degli animali d’affezione e prevenzione del randagismo”.

Tra le osservazioni pervenute sulle due Pdl sono da segnalare la richiesta di dare facoltà ai comuni di predisporre aree idonee ad accogliere gruppi di cani randagi non ospitabili nei canili rifugio, e la richiesta di prevedere, sempre per i comuni e in particolare per quelli di piccole dimensioni, un adeguato sostegno per le spese di gestione delle colonie feline. 

Il Cal ha anche approvato in via definitiva la modifica del proprio Regolamento interno, che prevede tra l’altro la possibilità di svolgere le riunioni in videoconferenza.

Galleria fotografica

Articoli correlati