Ieri, 26 marzo, è stato il giorno della sepoltura di Bruna Demaria e Simone Necco, mogliee figlio di Franco Necco, l'ex vigile che due settimane fa ha puntato le pistole che deteneva regolarmente verso di loro mentre dormivano e li ha uccisi. Poi ha rivolta l'arma verso di sé e si è tolto la vita. Una strage che ha toccato molto la comunità beinaschese, visto che la donna era stata per una vita dipendente comunale e il giovane Simone un attivista politico prossimo ad entrare in Consiglio comunale. Per l'emergenza sanitaria in corso non è stato possibile effettuare i funerali, a cui avrebbe partecipato sicuramente molta gente. Il rito della sepoltura è avvenuto alle 11,30 e il sindaco ha chiesto un minuto di raccoglimento a tutta la città, con un'espressa ordinanza. Lunedì era stato seppellito Franco.

Galleria fotografica

Articoli correlati