CINTURA SUD/OVEST - Nuove segnalazioni di cinghiali su strada, Coldiretti: 'Aumentare gli abbattimenti'

| “La situazione sempre più preoccupante per la sicurezza dei cittadini. In Italia ci sono diecimila incidenti stradali all’anno causati da animali selvatici. Otto italiani su dieci sono d'accordo con gli abbattimenti specializzati"

+ Miei preferiti
CINTURA SUD/OVEST - Nuove segnalazioni di cinghiali su strada, Coldiretti: Aumentare gli abbattimenti
La presenza sempre più massiccia di cinghiali è ormai un allarme consolidato per gli automobilisti. Negl ultimi giorni ci sono stati nuovi casi di incidenti causati dalla presenza improvvisa di ungulati sulle strade. Segnalazioni di presenze anche tra Piossasco, Bruino e la zona di Stupinigi. Coldiretti e tornata a lanciare l'allarme: “La situazione sempre più preoccupante per la sicurezza dei cittadini. In Italia ci sono diecimila incidenti stradali all’anno causati da animali selvatici e oltre otto italiani su 10, secondo l’indagine Coldiretti/Ixè, pensano che l’emergenza cinghiali vada affrontata con il ricorso agli abbattimenti, soprattutto incaricando personale specializzato per ridurne il numero”.

“Già nel lockdown, con lo stop alla caccia di selezione e con meno gente a presidiare i territori, si era verificata una vera invasione della fauna selvatica nelle nostre campagne fino addirittura alle porte delle città e sulle strade principali –spiega Fabrizio Galliati presidente di Coldiretti Torino - mettendo a rischio la sicurezza dei cittadini, di chi trasportava generi alimentari e dei soccorsi medici. Con la riapertura della caccia di selezione certo non è cessata l’emergenza che, oltre all’incolumità delle persone, mette in gioco i raccolti, frutto del lavoro dei nostri imprenditori che, nonostante le difficoltà, non si sono mai fermati e hanno continuato a produrre cibo. Oltretutto non possiamo dimenticare le aggressioni ai greggi da parte di lupi e animali selvatici che, dalla montagna, ormai sono scesi fin nelle aree collinari, mettendo in serio pericolo e difficoltà le imprese agricole e la popolazione. Sono urgenti, quindi, misure di contenimento per evitare incidenti mortali, come quello autostradale dei giorni scorsi, per garantire i raccolti e per non abbandonare i pascoli, costringendo alla fuga migliaia di famiglie che, da generazioni, popolano le nostre montagne, ma anche i tanti giovani che faticosamente sono tornati in agricoltura. Serve, dunque, responsabilità nella difesa, da parte delle istituzioni e degli organi competenti, degli allevamenti, delle imprese e dei pastori che, con coraggio, continuano a presidiare i territori e a garantire la bellezza del paesaggio, contro degrado, frane e alluvioni”.

Cronaca
MONCALIERI - Stop alle attività giovanili e chiusi centri anziani e bocciofile
MONCALIERI - Stop alle attività giovanili e chiusi centri anziani e bocciofile
Stretta del Comune su alcune attività ritenute non sicure in questo periodo di restrizioni. Stop anche a tutte le attività sportive organizzate nelle palestre scolastiche in orario extra-lezione
CARMAGNOLA - Ristoratori pronti a manifestare venerdì in piazza IV Martiri
CARMAGNOLA - Ristoratori pronti a manifestare venerdì in piazza IV Martiri
Tam tam in città per un sit in di protesta in una delle piazze principali della città. "Non possiamo continuare così, senza il lavoro come faremo a pagare le tasse e garantire lo studio ai nostri figli?"
RIVALTA - 300 euro ai cittadini che lavorano nelle attività colpite dalle restrizioni
RIVALTA - 300 euro ai cittadini che lavorano nelle attività colpite dalle restrizioni
Alle attività economiche interessate dal nuopvo decreto verrà raddoppiato il contributo a fondo perduto già previsto a luglio, che passa quindi per loro da 500 a 1000 euro. Trecento euro ai rivaltesi che lavorano nelle attività colpite.
RIVALTA - Il nodo delle strette del decreto: la polizia locale avvia i controlli
RIVALTA - Il nodo delle strette del decreto: la polizia locale avvia i controlli
Alcuni negozi che vendono alimentari e altri generi "forzano" la questione, giustificando che possono anche vendere quelle merci nel fine settimana. Ma nei supermercati le corsie dedicate sono chiuse
NICHELINO - Se il proprietario è in ospedale per covid, il Comune si prende cura del cane solo
NICHELINO - Se il proprietario è in ospedale per covid, il Comune si prende cura del cane solo
Il servizio viene attivato chiamando l’Ufficio Tutela Animali o la Polizia Municipale di Nichelino. Il servizio provvede poi a prelevare il cane lasciato solo in casa, per portarlo al canile convenzionato. Il tutto senza costi
MONCALIERI - Paura in strada Genova: 40 enne investito mentre torna a casa
MONCALIERI - Paura in strada Genova: 40 enne investito mentre torna a casa
E' successo vicino alla rotatoria in direzione Moriondo. L'uomo stava attraversando la strada quando è stato colpito da un veicolo che è rimasto ingannato dall'oscurità. L'uomo è stato portato al Santa Croce: non è in pericolo di vita
MANIFESTAZIONE COMMERCIO - Molti negozianti e ristoratori della cintura sud ieri sera in piazza a Torino
MANIFESTAZIONE COMMERCIO - Molti negozianti e ristoratori della cintura sud ieri sera in piazza a Torino
Da Nichelino a Moncalieri, passando per Beinasco, sono stati tanti i professionisti del settore arrivati dai comuni vicino a rimpolpare la schiera di chi è sceso a chiedere di non finire in ginocchio
ORBASSANO - Incidente sulla Torino-Pinerolo, un ferito e caos alla circolazione
ORBASSANO - Incidente sulla Torino-Pinerolo, un ferito e caos alla circolazione
Ieri sera, attorno alle 20, un violento incidente ha causato lunghe code e disagi. Per fortuna che il bilancio non è stato grave: una persona ferita non in modo preoccupante ricoverata a San luigi. Rilievi della polstrada
ASL TO 5 - Apre il terzo punto test per gli scolari a Chieri e la situazione a Moncalieri e Carmagnola migliora
ASL TO 5 - Apre il terzo punto test per gli scolari a Chieri e la situazione a Moncalieri e Carmagnola migliora
Circa 180 tamponi processati oggi nei tre punti dedicati agli studenti. Servirebbe la stessa cosa anche per i test agli adulti. Questa mattina a Carmagnola (unico punto aperto) nuove code dalle 6 del mattino
RIVALTA - Un aiuto alle famiglie dei minori con disabilità a sostenere le spese di cure e terapie
RIVALTA - Un aiuto alle famiglie dei minori con disabilità a sostenere le spese di cure e terapie
A Rivalta sono un centinaio i minori in età scolare che soffrono di una disabilità certificata e per loro l’emergenza coronavirus è stata e continua ad essere un’emergenza nell’emergenza. Il progetto è tra i primi in Italia
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore