Nella cornice del Castello Reale di Moncalieri e alla presenza del Generale di Brigata Pietro Salsano, Comandante della Prima Brigata Mobile Carabinieri, è avvenuta la cerimonia di Cambio del Comandante del 1° Reggimento Carabinieri “Piemonte” tra il Colonnello Stefano Russo e il Colonnello Andrea Intermite.

Intermite, originario di Massa, sposato, con 2 figli, nel corso della sua carriera ha prestato servizio nella linea mobile presso l’8° Battaglione Carabinieri Lazio, quale Comandante della Compagnia Meccanizzata e, in ambito territoriale, quale Comandante del N.O.R.M. di Macomer (NU) e delle Compagnie di Jerzu (NU), Rho (MI) e Torino Oltre Dora, oltre ad avere ricoperto l’incarico di Comandante Provinciale di Taranto, dal 2015 al 2018. Ha prestato servizio, nell’ambito del Comando Generale, per 7 anni nell’Ufficio Logistico prima e, dal 2018 ad oggi, quale Capo Ufficio Infrastrutture. L’Ufficiale ha altresì retto l’incarico di Comandante della Scuola Allievi Carabinieri di Roma nel 2014, anno del Bicentenario di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri .

Ha frequentato il XXX Corso di Alta Formazione presso la Scuola di Perfezionamento per le Forze di Polizia. Laureato in “Giurisprudenza” e in “Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna”, è decorato della Medaglia Mauriziana, della Medaglia d’Oro al Merito di Lungo Comando e della Croce d’Oro per Anzianità di Servizio Militare, nonché dell’onorificenza di “Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana”.

Galleria fotografica

Articoli correlati