MONCALIERI - Cgil contraria alla chiusura della scuola civica musicale

| Incontro tra il Comune e gli esponenti territoriali delle sigle che fanno capo al sindacato di corso Trieste: «Garantire il proseguimento e la tutela dei posti di lavoro, difendendo le eccellenze del territorio»

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Cgil contraria alla chiusura della scuola civica musicale
Cgil, Flc-Cgil, Nidil-Cgil sono contrari ad interventi che riguardino la chiusura della scuola Civica Musicale Pietro Canonica di Moncalieri. La posizione è stata ufficializzata in un incontro che si è tenuto con il sindaco, Paolo Montagna pochi giorni fa «quando è parsa imminente ai lavoratori e lavoratrici dell’istituto  - spiega il sindacato in una nota -, la volontà dell’Amministrazione di chiudere i battenti e lasciarli senza lavoro».

La questione è ormai nota: il Comune ha deciso di affidare attraverso un bando pubblico esterno questa fetta culturale della città, cosa che ha scatenato un putiferio all'interno della Scuola, con i dipendenti che avevano organizzato un comitato di protesta e una raccolta firme per tentare di fermare la decisione. Con tanto di manifestaizone in consiglio comunale. E non sono mancati nemmeno i ricorsi al Tar, anche sulla decisione del sindaco di autonominarsi commissario della struttura. Un ricorso, questo, che ha visto prevalere l'amministrazione.

Ora all'attacco sono andati i sindacati: «Ci sembra assolutamente prioritario incrementare e non cancellare le opportunità di accesso a un percorso educativo e formativo di qualità verso bambini, giovani e adulti in campo musicale e, nel contempo, valorizzare le competenze e le esperienze delle lavoratrici e dei lavoratori occupati nella scuola, garantendo il proseguimento e la tutela dei posti di lavoro. Il Conservatorio Statale di Musica di Torino considera la Scuola Civica Musicale di Moncalieri una struttura assolutamente idonea ed in linea ai dettami ministeriali, con l'interesse a sottoscrivere una convenzione tra i due enti. Chiediamo, quindi,
al Sindaco e alla Amministrazione comunale di Moncalieri di valutare il quadro più ampio del riordino degli Istituti di Alta Cultura e formazione artistico culturale e di considerare con estrema attenzione le opportunità di sviluppo che in questo ambito si presenterebbero per il territorio. Con il 1° luglio la scuola rischia di chiudere e non riaprire più».

Dove è successo
Cronaca
ORBASSANO - Carabiniere fuori servizio si accorge di due ladri e li blocca
ORBASSANO - Carabiniere fuori servizio si accorge di due ladri e li blocca
Il militare stava guidando su strada Torino ieri sera intorno alle 23, quando da un'azienda ha visto uscire due soggetti carichi di rame. Ha chiamato i colleghi che erano di pattuglia e nel frattempo li ha fermati non senza difficoltà
LA LOGGIA - Tir s'intraversa e finisce fuori strada in tangenziale: forti disagi al traffico
LA LOGGIA - Tir s
E' successo questa mattina, intorno alle 9.30, in direzione sud.
ORBASSANO - Guida ubriaco e provoca un tamponamento
ORBASSANO - Guida ubriaco e provoca un tamponamento
Dopo essere stato fermato dai carabinieri, all'alcoltest è risultato avere un livello etilometrico di oltre cinque volte superiore al limite consentito. Per fortuna nell'incidente non si sono registrate gravi conseguenze.
CINTURA - Il maltempo non si arresta: strade ancora in grande difficoltà
CINTURA - Il maltempo non si arresta: strade ancora in grande difficoltà
La pioggia delle ultime ore ha nuovamente creato groviere sull'asfalto. Da Trofarello a Bruino, passando per Carmagnola e Orbassano. E le previsioni non promettono nulla di buono per il prosieguo della settimana
MONCALIERI - Spaccate in serie: nel mirino le attività di Borgo Mercato
MONCALIERI - Spaccate in serie: nel mirino le attività di Borgo Mercato
Durante il fine settimana colpite una carrozzeria e un negozio di tende. Nell'officina i malviventi hanno sfondato il cancello e rubato una macchina. Indagano i carabinieri
Tragedia sulle strade del Canavese, coinvolto un uomo di Rivalta
Tragedia sulle strade del Canavese, coinvolto un uomo di Rivalta
Guidava un mezzo pesante sulla provinciale tra Castellamente ed Ozegna: un'auto proveniente dalla direzione opposta ha invaso la corsia e si è schiantata contro il mezzo pesante. Il conducente è morto, mentre il rivaltese è rimasto illeso
MONCALIERI - Furto rame alla stazione: 18 treni coinvolti, 8 cancellati
MONCALIERI - Furto rame alla stazione: 18 treni coinvolti, 8 cancellati
Tornata alla normalità, nella tarda mattinata, la situazione sulle tratte coinvolte dal furto di cavi elettrici alla stazione Sangone e a Trofarello. Ritardi fino a tre quarti d'ora per chi è stato più "fortunato"
NICHELINO - Da oggi parte il servizio autobus per Mondo Juve
NICHELINO - Da oggi parte il servizio autobus per Mondo Juve
La linea del 35 navetta sarà allungata di circa due chilometri dopo che i privati hanno deciso di sobbarcarsi il costo della modifica della linea. Ora si potrà andare al centro commerciale con i mezzi pubblici, scendendo in via Scarrone
RIVALTA - Sindaco e giunta aderiscono allo sciopero della fame per la liberazione di Amal Fathy
RIVALTA - Sindaco e giunta aderiscono allo sciopero della fame per la liberazione di Amal Fathy
Attivista dei diritti umani egiziana, è la moglie del consulente della famiglia di Giulio Regeni al Cairo, Mohamed Lofty. Amal Fathy è stata arrestata nella notte tra il 10 e l'11 maggio. È accusata di incitamento a rovesciare il regime.
CARMAGNOLA - Nubifragio fa esplodere i tombini a San Bernardo
CARMAGNOLA - Nubifragio fa esplodere i tombini a San Bernardo
Attimi di panico ieri, nel tardo pomeriggio, per un violento temporale che ha investito la zona causando allagamenti sulle strade e disagi nelle borgate più periferiche
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore