MONCALIERI - Il grande esempio di Matteo ed Elisabetta: armati di guanti a ripulire il prato zeppo di spazzatura

| Due ventenni che si danno da fare per l'ambiente. Non solo idealmente. Armati di un paio di guanti e tanta buona volontà, i torinesi Matteo Pignata ed Elisabetta Reyneri hanno ripulito 400 metri di strada in viale Europa a Moncalieri

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Il grande esempio di Matteo ed Elisabetta: armati di guanti a ripulire il prato zeppo di spazzatura
Due ventenni che si danno da fare per l'ambiente. Non solo idealmente. Armati di un paio di guanti e tanta buona volontà, i torinesi Matteo Pignata ed Elisabetta Reyneri, l'altro giorno, hanno ripulito 400 metri di strada lungo viale Europa a Moncalieri, raccogliendo decine di chili di rifiuti abbandonati. Quelli che, di solito, si definiscono maiali. 
 
«Io e Elisabetta abbiamo una passione in comune - racconta Matteo - la salvaguardia dell’ambiente e tutto ciò che la riguarda. Abbiamo parlato spesso di dare un contributo concreto e sensibilizzare chi ci sta intorno, con la speranza che molti altri si possano unire a noi in futuro. Passando parecchio tempo in macchina, le ho raccontato dello stato di degrado in cui versano i margini stradali, soprattutto fuori città. Da questa considerazione nasce la nostra iniziativa, che si è concretizzata ieri. Ci siamo trovati a Moncalieri, lungo viale Europa, zona industriale, armati di guanti e sacchi neri. La raccolta è durata poco più di due ore, il tempo necessario per battere circa 400 metri di strada. La situazione è decisamente peggiore di quanto potessimo aspettarci».
 
E in effetti dal ciglio della strada è spuntato un po' di tutto. «Alla fine del nostro breve percorso abbiamo riempito 4 sacchi neri, da almeno 10 chili l’uno, di rifiuti ogni tipo che, stesi per terra in un parcheggio, coprono un’area corrispondente a due posteggi auto: sono per la maggior parte rifiuti plastici (bottigliette, sacchetti, imballaggi, involucri di alimenti), vetro (in particolare bottiglie), allumino, carta, parti di automobili (pneumatici, paraurti, cerchioni) e qualche rifiuto eccezionale. Alla fine abbiamo poi diviso il tutto per categorie omogenee e smaltito i sacchi negli appositi bidoni per la differenziata».
 
Ottimo lavoro insomma: «Purtroppo, la verità è che tutto quel materiale finisce lungo la strada per via dell’inciviltà della gente. Non riusciamo a darci una risposta sensata al riguardo». Che fare? «L’obiettivo di questa nostra prima iniziativa era quello di verificare la situazione di persona e di sensibilizzare un po’ i nostri amici e conoscenti sul problema, per poi arrivare ad organizzare altre giornate come quelle di ieri, coinvolgendo il maggior numero di persone possibile. Chiaramente il sabato pomeriggio di divertimento è altra cosa, ci sono un sacco di attività più belle, meno faticose, in cui ci si sporca meno le mani. Ma dedicare tre ore a questa attività ha ricadute positive per tutti». 
Galleria fotografica
MONCALIERI - Il grande esempio di Matteo ed Elisabetta: armati di guanti a ripulire il prato zeppo di spazzatura - immagine 1
Cronaca
NICHELINO - Un centinaio al presidio anti vandali organizzato dal Comune
NICHELINO - Un centinaio al presidio anti vandali organizzato dal Comune
Cittadini da ogni parte della città si sono ritrovati davanti al centro di quartiere Boschetto per rispondere all'appello del Comune, che ha organizzato il sit in in risposta agli atti di vandalismo degli ultimi giorni
CANDIOLO - Raccolti 10 mila euro per la ricerca sul cancro con le corse 'Stracandiolo' e 'Rotte Reali'
CANDIOLO - Raccolti 10 mila euro per la ricerca sul cancro con le corse
La Stracandiolo, ha festeggiato la ventesima edizione. Organizzata da Team Marathon, e’ stata vinta dal torinese Pietro Maino, del Cus Torino. Prima fra le donne Antonella Gravino, di EquIlibra RunnningTeam.
MONCALIERI - Auto in contromano in tangenziale bloccata da un'ambulanza
MONCALIERI - Auto in contromano in tangenziale bloccata da un
E' stata raggiunta dalla pattuglia della stradale, che nel frattempo aveva rallentato il traffico in tangenziale sud. L'uomo alla guida di una Fiat Bravo multato e segnalato alla Prefettura per la revoca della patente
CARMAGNOLA - Inaugurato bus elettrico, colonnine e car sharing per combattere l'inquinamento
CARMAGNOLA - Inaugurato bus elettrico, colonnine e car sharing per combattere l
Il bus verrà introdotto sulla linea Salsasio - San Bernardo - La Motta, sulla principale arteria di attraversamento cittadino che subisce il maggior impatto delle emissioni dei veicoli. il car Sharing sarà disponibile in piazza Mazzini
NICHELINO - Guidava ubriaco, fermato e denunciato dai carabinieri
NICHELINO - Guidava ubriaco, fermato e denunciato dai carabinieri
Un ragazzo di 25 anni a bordo della sua macchina stava viaggiando in via Debouchè, quando è stato fermato per un normale controllo dalla pattuglia dei militari. Aveva un tasso etilometrico tre volte oltre il limite
MONCALIERI - Sfondano il cancello di un'azienda e rubano un furgone
MONCALIERI - Sfondano il cancello di un
E' successo la scorsa notte nella zona industriale tra via Postiglione e via Vittime del Vajont. L'allarme è scattato in una ditta che lavora nel ramo elettricità-termoidraulica. Sul fatto indagano i carabinieri
MONCALIERI - Il Covar spende i fondi per gli alluvionati con interventi a Tetti Piatti e Tagliaferro
MONCALIERI - Il Covar spende i fondi per gli alluvionati con interventi a Tetti Piatti e Tagliaferro
Per il Palio delle Borgate, il consorzio rifiuti della zona sud investe i fondi raccolti con un’iniziativa di beneficenza creata dopo il disastro del 2016. I proventi arrivano dalla vendita di marmellate: un evento benefico del 2018
MONCALIERI - Gli agenti della municipale salvano la vita ad un uomo colpito da ictus
MONCALIERI - Gli agenti della municipale salvano la vita ad un uomo colpito da ictus
Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio, 14 giugno, lungo corso Trieste. L'uomo era alla guida della sua auto quando ha avuto il malore. La pattuglia si è avvicinata, notando il conducente incosciente con la testa sul volante
CARMAGNOLA - Condannato l'infermiere del San Lorenzo per la morte di un paziente
CARMAGNOLA - Condannato l
Cinque anni e otto mesi per Marco Capra, ritenuto colpevole di omicidio colposo per la morte di un paziente nel 2015. Gli era stata iniettata una puntura di un potente calmante, non prescritto da alcun medico
SANGANO - INCIDENTE MORTALE IN VIA PINEROLO: VITTIMA UN RAGAZZO DI 27 ANNI
SANGANO - INCIDENTE MORTALE IN VIA PINEROLO: VITTIMA UN RAGAZZO DI 27 ANNI
Tragedia questa sera intorno alle 18.30. Il ragazzo era in sella ad una moto ed è morto sul colpo. Inutili tutti i soccorsi. La dinamica del sinistro è al vaglio dei carabinieri. Illeso il conducente della vettura
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore