Un intervento richiesto da anni che finalmente parte. L'11 gennaio verranno avviati i lavori di messa in sicurezza dagli allagamenti in borgata Tetti Piatti. Il problema è annoso: ogni pioggia consistente e continuativa, la zona della strada principale e della piazza davanti alla chiesa finisce sott'acqua, per le proteste e il disagio dei residenti. Le proteste piovono da anni da parte di chi finisce a mollo ogni anno. Il Comune aveva da tempo approvato gli interventi necessari per regolamentare le acque e il rifacimento dei canali di raccolta. E lunedì i cantieri partiranno: dureranno una ventina di giorni.

Galleria fotografica

Articoli correlati