La polizia municipale di Moncalieri è riuscita a risalire, attraverso telecamere e fototrappole, all'uomo che ha scaricato illegalmente rifiuti vicino al cimitero della frazione di Revigliasco. Il cumulo di immondizia, soprattutto inerti e vecchio mobilio, era stato ritrovato nei giorni scorsi. A notarlo, alcuni volontari e tecnici comunali a presidio del camposanto riaperto durante la settimana. Immediatamente è partita la segnalazione, che ha attivato le indagini previste in questi casi. Il responsabile probabilmente non sapeva che quella è una zona coperta da telecamere a guardia proprio di chi inquina, visto il contesto collinare. La polizia locale è risalita facilmente alla sua identità ed è stato convocato in comando dove è stato denunciato. 

Galleria fotografica

Articoli correlati