Primo giorno di scuola saltato per 19 alunni con la febbre che sono stati accompagnati all'ospedale di Moncalieri dai genitori. E' quanto si apprende da fonti scolastiche. I genitori hanno portato i figli in ospedale su suggerimento dei pediatri che hanno consigliato a tutti di rivolgersi agli hot spot scolastici organizzati dalla Regione per eseguire il test in caso di febbre. Nessuno era passato da scuola prima di andare in ospedale ma tutti arrivavano da casa. Ora le famiglie sono in attesa dei risultati che saranno comunicati oggi o domani.
 
Sono complessivamente 113 gli studenti che nel primo giorno di scuola hanno usufruito degli hot spot allestiti dalla Regione Piemonte per l'esecuzione immediata del tampone. Per alcune Asl, però, il dato comprende sia gli accessi diretti richiesti in orario scolastico, sia quelli programmati, che hanno approfittato dell'opportunità per accorciare i tempi di effettuazione del test.

Galleria fotografica

Articoli correlati