NICHELINO - Michele Pansini è il nuovo assessore e prende subito la tessera Pd

| La maggioranza delle liste civiche che sostengono il sindaco Tolardo avevano chiesto che si parlasse di fusione con i Dem solo a fine mandato, nel 2021. Invece il primo cittadino ha scelto di non ascoltarli, accelerando i tempi.

+ Miei preferiti
NICHELINO - Michele Pansini è il nuovo assessore e prende subito la tessera Pd
Michele Pansini, vecchia conoscenza della politica nichelinese targata Pd, torna in pista dopo cinque anni di assenza e sostituirà Diego Sarno come assessore alla Cultura nella giunta comunale. Un ritorno gradito a tutti: Pansini è stata sempre persona di riferimento del centrosinistra di NIchelino e amministratore apprezzato. Un rientro che il resto della maggioranza, formata ricordiamo da liste civiche nate cinque anni fa dalla frammentazione del Pd locale (che non aveva riconosciuto l'esito delle primarie, solo perchè aveva vinto chi non "doveva", ossia Angelino Riggio), era stato visto con favore. Ciò che i gruppi consiliari non sapevano però, e l'hanno scoperto nella conferenza stampa di ieri, è che Pansini prenderà subito la tessera del Pd. Se non può essere strana la sua decisione, vista la sua storia politica, tutto il contorno è un colpo di scena.

Il sindaco Tolardo aveva parlato di ingresso di un assessore indipendente. Piccolo flash back: dopo l'elezione dell'assessore Diego Sarno a consigliere regionale (e conseguenti dimissioni da membro della giunta di Nichelino) si era aperto il toto nomi per la sua sostituzione. Sarno, che fece campagna elettorale nell'impianto delle liste civiche anti Pd locale, si era tesserato con i Dem pochi mesi dopo. Un passaggio fatto per cercare un punto di nuovo inizio per riunificare i poli cittadini. Cosa che però non è mai riuscita: nel Pd sono rimasti gli stessi che cinque anni fa avevano sconfessato le primarie e le liste civiche non hanno formato una nuova classe dirigente corposa, tale da rifondare il partito. In sostanza, non è cambiato nulla. Sarno ha poi deciso di candidarsi consigliere regionale, cercando i voti Pd non solo a Nichelino (dove il gruppo Dem siede all'opposizione) ma logicamente anche sul resto del territorio. L'accordo era chiaro, anche se i protagonisti non l'hanno mai ammesso nemmeno sotto tortura: appoggio a Sarno con la condizione che il Pd nichelinese tornasse in maggioranza. in qualunque modo, anche senza il beneplacito dell'attuale maggioranza.

Cosa che è avvenuta ieri. In settimana si sono susseguite riunioni su riunioni: non solo a Nichelino ma anche in Comuni vicini che guardavano con interesse agli sviluppi politici per capire il futuro del patto territoriale Pd. E che chiedevano una sola cosa: che il partito tornasse nella stanza dei bottoni. Pena, il taglio dalle logiche territoriali. Nella maggioranza sembrava tutto risolto, con un accordo formalizzato dove si parlava di mantenimento degli attuali equilibri all'interno delle liste civiche. Senza Pd. Documento che ieri si è trasformato in carta straccia: ieri l'asse Tolardo-Sarno ha forzato. Entra Pansini, formalmente come assessore esterno, ma prenderà subito la tessera Pd. Le facce di alcuni assessori e consiglieri che erano nel pubblico alla presentazione del neo assessore erano più scure della notte. Giorni fa c'era chi tuonava sfiducie e dimissioni se il Pd fosse mai entrato in giunta. Ora è successo, per l'esultanza del circolo locale che ha vinto la sua battaglia e ora sa di avere le armi per riprendersi tutto il centrosinistra nichelinese, eliminando da un punto di vista di credibilità il progetto delle liste civiche alternative. 

 

Cronaca
BEINASCO - Circonvallazione di Borgaretto chiusa per un lungo sversamento di olio e carburante
BEINASCO - Circonvallazione di Borgaretto chiusa per un lungo sversamento di olio e carburante
Un camion ha perso il liquido che ha reso viscido e pericoloso il fondo stradale. La polizia locale ha chiuso la bretella dal confine con Nichelino fino all'incrocio con la provinciale 6 per ragioni si sicurezza
NICHELINO - Incendio alla ex Liri: a fuoco cataste di carta mai smaltite
NICHELINO - Incendio alla ex Liri: a fuoco cataste di carta mai smaltite
Colonna di fumo visibile questa mattina dallo stabilimento abbandonato di via Vernea, che ha costretto all'intervento i vigili del fuoco. Le telecamere della zona potrebbero chiarire se si tratta o meno di atto doloso
ORBASSANO - Un'ordinanza anti movida per limitare assembramenti e disturbi
ORBASSANO - Un
L'amministrazione comunale ha pronto un documento per limitare i raggruppamenti e gli schiamazzi soprattutto di giovani durante le ore notturne. Soddisfazione del Pd: 'Una denuncia che facevamo da tempo'
BEINASCO - Lo sfogo del sindaco dopo il commissariamento: 'Irresponsabili'
BEINASCO - Lo sfogo del sindaco dopo il commissariamento:
"Nell’ultimo consiglio è stata approvata una manovra di più di 1.150.000 euro per l’emergenza Covid e manutenzione urgente per la passerella sul Sangone. Più altre risorse per interventi vari. E poi ecco la sorpresa"
LA LOGGIA - Salvataggio della Mahle, l'Amministrazione: 'Pronti a dialogare con la nuova azienda'
LA LOGGIA - Salvataggio della Mahle, l
Venerdì 31 nel Consiglio comunale i rappresentanti sindacali hanno spiegato l'accordo che ha portato al salvataggio dei lavoratori da parte dell'azienda Imr. Un gruppo da 330 milioni l'anno e 2200 dipendenti
TRASPORTI - Con agosto cambia l'orario della Sfm1 sulla tratta Chieri-Torino
TRASPORTI - Con agosto cambia l
Dopo una prima rimodulazione a fine giugno, anche a causa della fase 3 post covid, l'azienda dei trasporti ha comunicato che dal primo agosto entreranno in vigore i nuovi orari
OMICIDIO-SUICIDIO A VINOVO - Emanuela Urso e Gianfranco Trafficante si erano lasciati da meno di un mese
OMICIDIO-SUICIDIO A VINOVO - Emanuela Urso e Gianfranco Trafficante si erano lasciati da meno di un mese
Quando i carabinieri di Vinovo e di Moncalieri, insieme al personale del 118, hanno raggiunto la palazzina, si sono trovati di fronte una scena agghiacciante. I due erano già morti quando il medico è arrivato sul posto
OMICIDIO-SUICIDIO A VINOVO - Identificate le vittime: lui non si era arreso alla fine della loro storia d'amore
OMICIDIO-SUICIDIO A VINOVO - Identificate le vittime: lui non si era arreso alla fine della loro storia d
Non aveva accettato la fine del loro rapporto. Così è andato a casa dell'ex compagna e l'ha uccisa con la pistola d'ordinanza. Poi, consapevole di quello che ha fatto, si è sparato ponendo fine anche alla sua esistenza
TRAGEDIA A VINOVO - Guardia giurata ammazza la compagna poi si spara: un altro omicidio-suicidio
TRAGEDIA A VINOVO - Guardia giurata ammazza la compagna poi si spara: un altro omicidio-suicidio
Secondo una primissima ricostruzione dell'accaduto l'uomo, professione guardia giurata, ha sparato alla compagna poi ha rivolto l'arma in dotazione, regolarmente denunciata, contro se stesso. Indagini dei carabinieri in corso
ORBASSANO - Giovane motociclista muore dopo venti giorni di agonia: era rimasto coinvolto in un incidente stradale
ORBASSANO - Giovane motociclista muore dopo venti giorni di agonia: era rimasto coinvolto in un incidente stradale
Il ragazzo è morto la scorsa notte, dopo un'agonia di oltre venti giorni, all'ospedale Cto di Torino dove era ricoverato. Aveva subito un forte trauma cranico. Purtroppo le ferite riportate nello schianto gli sono state fatali
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore