Tragedia sfiorata nel pomeriggio di oggi, 10 marzo, a Nichelino lungo i binari della ferrovia. Un uomo di 35 anni di origine ghanese stava camminando sulle rotaie, proprio mentre stava arrivando il treno diretto a Pinerolo. Inuili gli avvertimenti sonori del macchinista: il 35 enne voleva farla finita. Invece il convoglio si è fermato in tempo, grazie all'attenzione di chi lo guidava. Diversi testimoni, nel frattempo, hanno chiamato il 112. L'uomo è stato portato fuori dalla massicciata e denunciato sia per interruzione di pubblico servizio, nonché per non aver ottemperato al decreto di limitazione alla circolazione personale legato al coronavirus. E' stato anche visitato dai medici del Santa Croce di Moncalieri. 

Galleria fotografica

Articoli correlati