OMICIDIO NICHELINO - Niente legittima difesa: chiesto il rinvio a giudizio per la donna che uccise il convivente

| Il pubblico ministero Bucarelli ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio volontario nei confronti di Silvia Rossetto, 48 anni, originaria di Cuorgnè, che colpì mortalmente il convivente Giuseppe Marcon, 66 anni, con una coltellata

+ Miei preferiti
OMICIDIO NICHELINO - Niente legittima difesa: chiesto il rinvio a giudizio per la donna che uccise il convivente
Niente legittima difesa per l'omicidio del 2 settembre dello scorso anno in via Juvarra a Nichelino. Il pubblico ministero Bucarelli, infatti, ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio volontario nei confronti di Silvia Rossetto, 48 anni, originaria di Cuorgnè, che colpì mortalmente il convivente Giuseppe Marcon, 66 anni, con una coltellata. Il 25 luglio è già stata fissata l'udienza preliminare. 
 
La donna, assistita dall'avvocato Sergio Bersano di Ivrea, ha sostenuto di aver colpito il convivente con un coltello solo per «legittima difesa», al culmine di una lite. La donna stava telefonando con la madre quando l'uomo le ha strappato di mano il cellulare e lo ha sbattuto a terra. A quel punto, secondo il racconto della donna, il 66enne avrebbe preso il coltello e l'avrebbe puntato contro la 48enne. La reazione finì nel sangue.
 
La perizia del medico legale Roberto Testi, però, avrebbe fatto emergere una dinamica diversa dei fatti. A dare l'allarme, quella sera, fu la mamma dell'imputata che, nel corso di quella telefonata, sentì le urla di Marcon e, ipotizzando stesse per succedere qualcosa di grave, chiese aiuto ai carabinieri. Quando i militari dell'Arma raggiunsero via Juvarra, però, per il 66enne non c'era già più niente da fare.
Cronaca
MONCALIERI - Locale aperto alle 2 con giocatori ai tavoli e regole anti Covid non osservate: chiuso dai carabinieri
MONCALIERI - Locale aperto alle 2 con giocatori ai tavoli e regole anti Covid non osservate: chiuso dai carabinieri
Tra le altre cose hanno multato i gestori per mancato rispetto della distanza interpersonale tra i presenti di 1 metro e della somministrazione al tavolo di bevande alcoliche in orario non consentito
CARMAGNOLA - Da questa sera chiude il pronto soccorso dalle 20 alle 8
CARMAGNOLA - Da questa sera chiude il pronto soccorso dalle 20 alle 8
L'Asl ha dato il via libera alla riduzione del servizio, per aumento casi Covid. "La situazione negli ospedali è critica ed in rapido peggioramento – dice il Direttore dell’Asl TO5, Massimo Uberti - . Stiamo aprendo nuovi reparti Covid".
ASL TO 5 - 'Positivo il 18% dei tamponi che processiamo'
ASL TO 5 -
L'azienda spera che con l'introduzione dei test rapidi, l'accesso ai punti tampone per adulti diminuisca nel corso dei prossimi giorni. Ad oggi si testano complessivamente (adulti e scolari) 1300 persone al giorno in media
LA LOGGIA - Manca il tempo pieno a scuola e i bimbi li guardano i giovani della parrocchia
LA LOGGIA - Manca il tempo pieno a scuola e i bimbi li guardano i giovani della parrocchia
Don Ruggero Marini: " "Un esempio di spirito collaborativo in un momento di difficoltà - ha spiegato Don Marini -,pochissime parrocchie in diocesi hanno fatto questo servizio". Presente anche il sindaco Romano
ORBASSANO - Auto a fuoco in tangenziale: il conducente stava andando a lavorare
ORBASSANO - Auto a fuoco in tangenziale: il conducente stava andando a lavorare
Paura intorno alle 22 di ieri all'altezza del Sito. Una Lancia Musa si è incendiata improvvisamente mentre era in marcia. Alla guida un panettiere che stava andando a fare la nottata per rifornire il negozio la mattina
MONCALIERI - Tutti a casa gli studenti del Majorana e del Marro: decine di professori in quarantena
MONCALIERI - Tutti a casa gli studenti del Majorana e del Marro: decine di professori in quarantena
La neo preside Rossella Landi ha optato per lasciare gli alunni tra le mura domestiche a seguire la didattica on line, da oggi e per una settimana. Gli istituti restano aperti solo per la normale amministrazione.
COVID - Da lunedì coprifuoco in tutto il Piemonte dalle 23 alle 5
COVID - Da lunedì coprifuoco in tutto il Piemonte dalle 23 alle 5
L'ordinanza del governatore Alberto Cirio: "misure dolorose, ma condivise, perché l’aumento del contagio degli ultimi giorni impone regole più rigide. Il sistema sanitario regionale piemontese e tutto il personale stanno facendo il massimo"
ORBASSANO - Scarica rifiuti con un camion senza assicurazione: sequestrato
ORBASSANO - Scarica rifiuti con un camion senza assicurazione: sequestrato
Pizzicato dalle telecamere un bosniaco di Nichelino con un veicolo dotato di ragno. Aveva scelto un campo agricolo che pensava non essere sorvegliato. Lui stesso non aveva mai conseguito la patente di guida
ORBASSANO - 63 positivi in città e la metà sono giovani: l'appello del sindaco
ORBASSANO - 63 positivi in città e la metà sono giovani: l
31 contagiati al di sotto dei 40 anni. L'appello del sindaco Cinzia Bosso: "Disinfettiamo frequentemente le mani, usiamo la mascherina, manteniamo le distanze e limitiamo le occasioni di assembramento".
TAMPONI ASL TO 5 - La riorganizzazione dalla prossima settimana: Nichelino e Moncalieri ancora senza servizi per adulti
TAMPONI ASL TO 5 - La riorganizzazione dalla prossima settimana: Nichelino e Moncalieri ancora senza servizi per adulti
Mercoledì e giovedì sarà solo disponibile Chieri, lunedì, martedì, sabato e domenica a Carmagnola. Solo venerdì si potrà farlo nei due siti. Le due città del territorio ancora escluse: ci sarà ancora caos
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore