Un addetto del servizio antincendio che lavora nell'ambito della sanità è stato denunciato pochi giorni fa dai carabinieri, dopo essere stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti e di un coltello a serramanico. L'uomo è stato fermato dai carabinieri di Orbassano, durante un normale controllo alla circolazione stradale sulla strada che porta all'ospedale San Luigi. Dopo aver fermato la macchina all'alt dei militari, una volta scoperto cosa avesse ha tentato di giustificarsi maldestramente. Poi ha consegnato tutto agli uomini dell'Arma, che hanno proceduto al sequestro.

Galleria fotografica

Articoli correlati