Nella giornata di ieri, 2 luglio, verso le 18 quattro sedicenni di Piossasco hanno svuotato un estintore nella piscina Blue paradise di Orbassano. I giovani, a quanto pare "annoiati",  hanno preso un estintore di un gazebo della piscina e si sono divertiti a sparare la polvere tutto intorno. I bagnini all'inizio pensavano ad un incendio e sono accorsi preoccupati.Quando hanno scoperto la bravata hanno chiamato i carabinieri, che hanno identificato gli autori e contattato i genitori. Il gestore non ha voluto sporgere denuncia per danneggiamento e imbrattamento, ma si è accordato con i genitori per fargli pagare i danni

Galleria fotografica

Articoli correlati