TROFARELLO - Visite sportive in nero: la finanza denuncia due medici

| Uno dei medici nei guai dovrà spiegare ai magistrati l'utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti che venivano emesse da uno studio medico di Trofarello

+ Miei preferiti
TROFARELLO - Visite sportive in nero: la finanza denuncia due medici
Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi all’Erario. Questo è il metodo smascherato dalla Guardia di Finanza di Torino che ha fatto emergere l’esistenza di un vero e proprio sistema per il quale, malgrado l’idoneità a svolgere attività sportive agonistiche debba essere obbligatoriamente certificata su moduli numerati predisposti dall’Asl, due medici, con studio a Ciriè e a Lanzo Torinese, al momento di rilasciare i certificati, “dimenticavano” di emettere la prescritta ricevuta fiscale per la prestazione resa.
  
I Finanzieri della Tenenza di Lanzo Torinese hanno ricostruito, dopo una breve indagine, il giro dei certificati sportivi rilasciati annualmente dai due dottori, accertando un’evasione fiscale per oltre 570.000 euro. Per uno dei due, inoltre, è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Ivrea. Dovrà spiegare ai magistrati l’utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti che venivano emesse da uno studio medico di Trofarello; il medico, come hanno ricostruito i Finanzieri ha stipulato, con lo studio compiacente, un finto contratto di noleggio, a prezzi esorbitanti, di attrezzatura medica. Il tutto finalizzato a “gonfiare” i costi e quindi a pagare meno tasse.
 
Entrambi, come detto, sono stati denunciati alla Autorità Giudiziaria eporediese per i reati fiscali. La tutela delle risorse dello Stato e degli Enti Locali nonché il contrasto alle frodi alla pubblica amministrazione, sono compiti prioritari per la Guardia di Finanza che ricorda come l’evasione fiscale danneggia tutti i cittadini e fa aumentare i costi dei servizi pubblici.
Cronaca
MONCALIERI - Firmata la cassa integrazione per i 120 dipendenti di Idea Institute
MONCALIERI - Firmata la cassa integrazione per i 120 dipendenti di Idea Institute
Eccellenza piemontese dell’automotive negli anni ‘80 e ‘90 con sede a Moncalieri e 120 dipendenti, fondata nel 1978 dall'ingegnere Franco Mantegazza e da Renzo Piano, ha subìto fin dal 2000 una serie di cambi di proprietà e di crisi.
CANDIOLO - Un robot per combattere e vincere il cancro
CANDIOLO - Un robot per combattere e vincere il cancro
Una tecnica robotizzata mini invasiva per combattere il tumore nel tratto gastro-intestinale. Luminare di questa innovazione nella lotto contro i mali incurabili è un professore olandese: Richard Van Hillegersberg
MONCALIERI - In Consiglio comunale presentata un'interrogazione sul caso Hansel e Gretel
MONCALIERI - In Consiglio comunale presentata un
Il centrodestra ha presentato un documento, in cui chiede alla maggioranza di sapere se il Comune si avvale dell'aiuto di Onlus private per le questioni inerenti gli affidamenti. E se "Hansel e Gretel" abbia ricevuto contributi comunali
CARMAGNOLA - Forza le macchinette del caffè al San Lorenzo e fugge col denaro
CARMAGNOLA - Forza le macchinette del caffè al San Lorenzo e fugge col denaro
Si è introdotto nell'ospedale per rubare le monetine dei distributori automatici. Beccato in flagrante da un'infermiera che ha chiamato i carabinieri, l'uomo si è dato alla fuga. Misero il bottino: una manciata di euro
MONCALIERI - Con una pistola rubata minaccia di uccidersi nel parcheggio Decathlon
MONCALIERI - Con una pistola rubata minaccia di uccidersi nel parcheggio Decathlon
A chiamare i carabinieri è stata l'ex compagna di lui, che aveva ricevuto continui messaggi in cui l'uomo voleva farla finita se lei non si fosse presentata lì. In passato aveva ricevuto minacce e dalla paura ha chiamato il 112
BEINASCO - Seconda rapina in tre giorni ai danni di un camionista all'Interporto
BEINASCO - Seconda rapina in tre giorni ai danni di un camionista all
Allarme tra i conducenti dei tir. I malviventi hanno assaltato un mezzo pesante parcheggiato mentre l'autista dormiva. Scaraventato a terra, gli hanno rubato il veicolo per poi abbandonarlo dopo aver arraffato parte del carico
RIVALTA - I sindaci scrivono a Toninelli per il casello di Beinasco: 'Pronti a bloccare l'autostrada'
RIVALTA - I sindaci scrivono a Toninelli per il casello di Beinasco:
La lettera è stata consegnata alla Regione in vista di un incontro con il ministero sul rinnovo delle concessioni autostradali. Pochi giorni fa è montato il caso delle mancate risposte da Roma a Città Metropolitana sul tema
NICHELINO - Minacciava la nonna per avere soldi, arrestato
NICHELINO - Minacciava la nonna per avere soldi, arrestato
Un 25 enne di via Parri è finito in manette per maltrattamenti. Vessava in continuazione l'anziana, sottoponendola a violenze psicologiche continuative. I carabinieri hanno messo fine all'incubo per la donna
MONCALIERI - Perde il controllo dell'auto e finisce fuori strada in corso Savona
MONCALIERI - Perde il controllo dell
Attimi di paura intorno alle 16, quando una Jeep è finita nei campi lungo la direttrice che porta al 45 esimo parallelo. Ferito lievemente il conducente. In mattinata altro incidente in piazza Benasi: un'auto si è ribaltata
NICHELINO - Guasto al passaggio a livello di via Giusti: mattinata difficile per la circolazione
NICHELINO - Guasto al passaggio a livello di via Giusti: mattinata difficile per la circolazione
Una delle barre si è bloccata mentre era chiusa. Gli agenti hanno presidiato il passaggio a livello e agevolato il transito del treno, che per sicurezza era rimasto bloccato sulla linea paralizzando la Torino - Pinerolo.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore