Il Chisola di Vinovo è promossa nella serie D del calcio. A Vinovo finisce in parità tra padroni di casa e Aquila, 1-1 con marcature aperte da Carbonelli, mentre la rete dei biancoblu è stata siglata da Negro su rigore. Allo stadio Dino Marola, gremito in ogni ordine di posto, la gara di spareggio promozione d'Eccellenza arrivava dopo la vittoria per 2-0 in terra abruzzese. Gli uomini di Meloni hanno respinto i rossoblù abruzzesi sotto una temperatura bollente. Il punteggio si sblocca al 71′ con il vantaggio de L'Aquila. Su lancio dalla metà campo di Colombatti, Pejic è bravo a premiare l’inserimento di Carbonelli, che insacca nell’angolino basso. Neanche il tempo di pregustare la storica rimonta, che il Chisola pareggia. All’82’ Carbonelli commette un fallo in area di rigore su Zeni: dal dischetto si presenta Negro che spiazza De Chirico. Al triplice fischio può cominciare la festa

Galleria fotografica

Articoli correlati