SANITA' - Dal 2018 Slow Medicine nelle strutture dell'Asl TO5

| Una medicina sobria, rispettosa e giusta che sa ascoltare i bisogni del paziente e risponde appropriatamente a tutti i cittadini. Parte il progetto slow medicine

+ Miei preferiti
SANITA - Dal 2018 Slow Medicine nelle strutture dellAsl TO5
Una medicina sobria, rispettosa e giusta che sa ascoltare i bisogni del paziente e risponde appropriatamente a tutti i cittadini. E’ quello che intende fare Slow Medicine,  una rete di professionisti e di cittadini che a fine 2012, ha lanciato in Italia il progetto “Fare di più non significa fare meglio - Choosing Wisely Italy”, in analogia al progetto Choosing Wisely (CW) avviato negli USA, nello stesso anno.
 
“Il progetto – spiega Roberto Frediani, direttore della Struttura di medicina di Chieri e promotore dell’iniziativa a cui aderirà a partire dal 2018 l’Asl TO5 - si propone di ridurre l’utilizzo di esami e trattamenti inutili e di favorire il dialogo tra professionisti sanitari e pazienti. A questo fine le Società scientifiche e le Associazioni professionali individuano alcune procedure diagnostiche o terapeutiche che secondo le migliori conoscenze scientifiche non apportano benefici significativi alla maggior parte dei pazienti ai quali sono prescritti, ma possono, al contrario, esporli a inutili rischi. A partire da queste procedure i professionisti si impegnano a migliorare il dialogo con pazienti e i cittadini, allo scopo di informarli e aiutarli a decidere in modo autonomo e consapevole”. 
 
A marzo 2017 hanno aderito al progetto 42 società professionali di medici, farmacisti, infermieri e fisioterapisti e sono state pubblicate 39 liste di esami e trattamenti a rischio di inappropriatezza, per un totale di 205 raccomandazioni. “Il progetto è stato lanciato nel corso di un convegno che si è tenuto lo scorso 9 novembre a Chieri – prosegue il dr. Frediani - e al quale hanno preso parte, oltre a moltissimi operatori di tutti i reparti, anche rappresentanti di Associazioni di volontariato e Tutela, studenti e semplici cittadini”.
 
Convinto che la Slow Medicine possa rappresentare un tassello di una sempre maggiore umanizzazione nelle strutture sanitarie dell’Asl TO5 unito a un più collaborativo rapporto tra operatori sanitari e pazienti è il Direttore generale dell’azienda sanitaria territoriale Massimo Uberti: “Questo progetto aumenta il nostro impegno nei confronti dei pazienti e dei cittadini per una sanità sempre più disponibile ad ascoltare le necessità dei cittadini”.  
Sanità
ORBASSANO - Al San Luigi nuovo modello sperimentale di chirurgia ortopedica robotica
ORBASSANO - Al San Luigi nuovo modello sperimentale di chirurgia ortopedica robotica
Da alcuni mesi, in casi selezionati, vengono impiantate protesi di ginocchio e di anca con metodica Robot assistita. In questi giorni si sta utilizzando un sistema ulteriormente innovativo.
MONCALIERI - L'Asl To5 riorganizza il servizio di terapia anticoagulante orale: pazienti preoccupati
MONCALIERI - L
Da settembre, chi ha valori ematici stabili dovrà passare dal medico curante. In ospedale saranno seguiti direttamente solo chi ha parametri variabili. Gli utenti: «Chi lavora dovrà prendere ferie tutte le volte per andare dal medico»
MONCALIERI - Al Santa Croce apre il nuovo servizio di endoscopia digestiva
MONCALIERI - Al Santa Croce apre il nuovo servizio di endoscopia digestiva
Il primo agosto sarà avviata l’attività nei nuovi locali al piano terra. «Un ulteriore tassello per ammodernare la struttura e renderla funzionale fino al nuovo ospedale unico», le parole del direttore dell'Asl, Massimo Uberti
CANDIOLO - Alberto Bardelli, vice direttore dell'Istituto di Ricerca sul cancro, premiato a livello europeo
CANDIOLO - Alberto Bardelli, vice direttore dell
Il riconoscimento per le scoperte nel campo del cancro del colon-retto metastatico: «che riconosce - ha dichiarato - il lavoro di tutta la mia squadra di genetisti, biologi molecolari, oncologi medici, fisici e matematici»
VACCINI- L'Asl To5 avvia le procedure obbligatorie previste dal decreto nazionale: ecco il vademecum
VACCINI- L
Entro il 31 luglio dovranno vaccinarsi i bambini che frequentano i nidi e le materne, mentre entro il 31 agosto gli alunni della scuola dell’obbligo. In arrivo nelle buche le lettere sulle modalità di prenotazione
ORBASSANO - Al San Luigi nuove tecnologie per le malattie dei polmoni
ORBASSANO - Al San Luigi nuove tecnologie per le malattie dei polmoni
Con l'Ecobroncoscopio (Ebus), acquistato grazie alla Compagnia di San Paolo, molti pazienti hanno evitato di sottoporsi ad indagini più invasive (e costose). Ebus consente infatti una maggiore precisione diagnostica
ORBASSANO - Franca Dall'Occo è il nuovo direttore amministrativo dell'ospedale San Luigi
ORBASSANO - Franca Dall
Arriva dalla Città della Salute di Torino e completa i vertici dirigenziali del nosocomio orbassanese. Il commissario Ripa: «Innesto fondamentale e strategico per lo sviluppo della nostra azienda sanitaria»
ORBASSANO - Sempre più incerto il futuro del Centro Antidoping
ORBASSANO - Sempre più incerto il futuro del Centro Antidoping
Dopo i dubbi espressi da Appiano (Pd) anche Batzella (M5S) chiede a Saitta di fare chiarezza. A rischio ci sono 29 posti di lavoro e una struttura di eccellenza riconosciuta a livello internazionale
SANITA' - Antonio Saitta: «Vogliamo permettere ai medici di base di effettuare direttamente le prenotazioni agli esami»
SANITA
L'assessore regionale alla Sanità è intervenuto durante la presentazione del progetto "La Salute a Casa Tua" svoltasi questa mattina, 4 maggio, in municipio a Moncalieri
ORBASSANO - Telethon al San Luigi per la ricerca sulle malattie genetiche rare
ORBASSANO -  Telethon al San Luigi per la ricerca sulle malattie genetiche rare
Con una donazione per i biscotti del cuore, venerdì e sabato, si potrà donare una speranza ai bambini colpiti da malattie che sono difficilmente curabili. La raccolta fondi di fondazione Telethon sosterrà nuove ricerche
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore