Un 35 enne cubano è stato arrestato dai carabinieri, dopo aver tentato di rapinare una tabaccheria di corso Cavour, a Beinasco nel tardo pomeriggio di ieri, 18 marzo. L'uomo è entrato nel negozio intorno alle 20 armato di un sampietrino avvolto in una calzamaglia e lo ha cominciato a far roteare minacciando il titolare che lo avrebbe colpito se non gli avesse dato i soldi della cassa. In coda, fuori dal negozio, c'erano altri clienti che hanno visto la scena e hanno chiamato il 112. La pattuglia è arrivata in pochi minuti e nel frattempo il malvivente si era allontanato a piedi. E' stato poi acciuffato pochi metri dopo e arrestato per tentata rapina. Addosso aveva anche una pistla giocattolo. 

Galleria fotografica

Articoli correlati