I carabinieri indagano sul furto e danneggiamenti capitati nella notte tra martedì e mercoledì 22 aprile all'interno dell'impianto di motocross di Carmagnola, lungo la provinciale 20. Ignoti sono entrati nell'impianto sportivo chiuso per emergenza sanitaria e hanno rubato alcune lame da trattore, usate per spianare la terra della pista. Non contenti hanno cercato di portare via anche un escavatore, ma nel tentativo hanno però mandato in tilt i quadri elettrici, vandalizzandoli. Ad accorgersi del fatto sono stati i gestori della pista, allertati dal sistema anti-intrusione. Ancora da quantificare con precisione i danni subiti.

Galleria fotografica

Articoli correlati