Il Comune di Carmagnola ha segnalato ai carabinieri una truffa online che riguarda i peperoni. «Apprendiamo che la Società International Fairs Directory della Mulpor Company S.R.L., con sede in Costa Rica, sta inviando a molte aziende espositrici della nostra fiera e delle principali fiere nazionali ed internazionali, offerte per la pubblicazione di un’inserzione pubblicitaria gratuita (ma che si rivela a pagamento al costo di 1.212 euro annui) su cataloghi e portali di loro proprietà. La comunicazione viene inviata a nome della manifestazione "PEPERO Carmagnola, organizzata da Città di Carmagnola" e contiene la richiesta di verifica e conferma dei dati dell'esercizio destinatario per non meglio precisate necessità di aggiornamento del sito "www.inter-fairs.com».

«Avvertiamo gli espositori che il Comune di Carmagnola e la ditta Totem, concessionaria della Fiera del Peperone, sono totalmente estranei a qualsiasi attività svolta dalla società Mulpor Company s.r.l. o International Fairs Directory e invitiamo pertanto gli espositori e gli esercenti a prestare particolare attenzione alla ricezione di tali comunicazioni ingannevoli. Si ribadisce a tal proposito che l'unico portale della Fiera Nazionale del Peperone è www.fieradelpeperone.it, gestito direttamente da Totem. Qualora aveste dubbi su comunicazioni di questo tenore che sembrano provenire da Città di Carmagnola o Totem, vi invitiamo a contattare i nostri uffici per eventuali chiarimenti».

Galleria fotografica

Articoli correlati