Due persone investite nel giro di 24 ore a Nichelino e Piossasco, riportano d'attualità i rischi sulle strade all'avvio del cosiddetta fase 2. Nella mattinata di lunedì 4 maggio, a Nichelino, all'incrocio tra via Polveriera e  via Torino un Suv Hyundai guidato da una cinquantenne ha investito una donna che attraversava le strisce pedonali. Il pedone è stato soccorso dai sanitari allertati dai numerosi passanti. La signora, ferita in maniera non grave, è stata successivamente trasportata in codice verde all' ospedale Santa Croce di Moncalieri. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia locale che ha accertato come la donna al volante del Suv fosse negativa all' alcool test.

E questa mattina, a Piossasco, un 30 enne è stato colpito da una vettura nella zona di via Alfieri. Molto trambusto, considerando che all'inizio sembrava che il pedone fosse in gravi condizioni. Tant'è che è atterrato anche l'elisoccorso. L'uomo è stato poi stabilizzato e trasportato in condizioni serie, ma non gravi, in ospedale per gli accertamenti del caso. Per la dinamica esatta, le indagini sono al vaglio della polizia locale.

Galleria fotografica

Articoli correlati