MONCALIERI - Presi i lanciatori di uova: sono tre ragazzi di Vinovo, La Loggia e Moncalieri

| Questa mattina, i carabinieri della compagnia di Moncalieri hanno identificato gli autori dell'aggressione, avvenuta nella notte tra il 29 e il 30 luglio nei confronti dell'atleta Daisy Osakue, colpita ad un occhio da un uovo

+ Miei preferiti
MONCALIERI - Presi i lanciatori di uova: sono tre ragazzi di Vinovo, La Loggia e Moncalieri
Questa mattina, i carabinieri della compagnia di Moncalieri hanno identificato gli autori dell’aggressione, avvenuta nella notte tra il 29 e il 30 luglio nei confronti dell’atleta Daisy Osakue, colpita ad un occhio da un uovo, lanciato dagli occupanti di un’auto in corsa. Si tratta di tre ragazzi italiani abitanti a Vinovo, La Loggia e Moncalieri, che hanno utilizzato  una Fiat Doblò, intestata al padre di uno di essi.
 
Le indagini di intesa con la Procura della Repubblica di Torino sono partite immediatamente dopo le prime dichiarazioni della ragazza fornite nell’immediatezza. I militari si sono posti sulle tracce del veicolo che, è emerso dai primi accertamenti, era stato segnalato precedentemente da una cittadina moncalierese la quale, qualche giorno prima, in strada Genova di Moncalieri, era stata vittima di un analogo lancio di uova, senza conseguenze. Nel corso dell’attività info-investigativa, sono state acquisite ulteriori testimonianze di persone che, nei giorni passati, erano state oggetto di lancio di uova.
 
Sono stati acquisiti i filmati di tutti gli esercizi commerciali delle rotabili ove sono avvenuti i fatti e di Corso Roma, luogo dove è stata colpita Daisy, spingendosi anche oltre il territorio di Moncalieri, nei comuni di Cambiano e Trofarello. Dall’analisi delle immagini è emersa, nei giorni e negli orari compatibili con gli “attacchi” denunciati, la presenza di un veicolo Fiat Doblò nei luoghi indicati dai testimoni pertanto, ricostruendo il percorso dell’auto attraverso le immagini visionate, grazie ad alcuni “frame” è stato possibile individuare il numero di targa.
 
Questa mattina, gli operanti si sono recati in Vinovo, presso il luogo dove abita l’intestatario dell’automezzo regolarmente parcheggiato sotto casa e che riportava evidenti striature di residui di uova sulla fiancata destra. Il proprietario è stato accompagnato in caserma ove ha chiarito che l’autovettura veniva sovente utilizzata, soprattutto negli orari serali/notturni, dal figlio 19enne. Quest’ultimo, alla presenza del difensore di fiducia, forniva ampie e circostanziate ammissioni circa i lanci di uova, in tutto almeno 7 in un paio di mesi, nonchè i nomi di due ragazzi coetanei correi i quali, convocati anch’essi in caserma hanno reso piena ammissione delle proprie responsabilità alla presenza dei propri difensori. La motivazione del gesto sarebbe riconducibile a mera goliardia.
Cronaca
MONCALIERI - Sfascia una slot machine con l'estintore e scappa
MONCALIERI - Sfascia una slot machine con l
E' successo in una sala giochi di via Postiglione. I carabinieri sarebbero già sulle sue tracce: forse all'origine del gesto la perdita di una ingente somma di denaro
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
Dramma a Genova dove questa mattina è crollato un pezzo del Ponte Morandi. Circa 200 metri di viadotto. Secondo i soccorritori ci sono molte persone coinvolte e numerose vittime. Si sta cercando di capire se ci sono torinesi coinvolti
CARMAGNOLA - Alla sagra del Peperone le pigotte dell'Unicef
CARMAGNOLA - Alla sagra del Peperone le pigotte dell
Le famose bambole, rivisitate, saranno vendute in biblioteca. Il ricavato servirà a comprare un kit salvavita per neonati
LA LOGGIA - Tornano dalle vacanze e trovano due asini in giardino
LA LOGGIA - Tornano dalle vacanze e trovano due asini in giardino
Singolare scoperta di una famiglia mentre stavano controllando che tutto fosse in ordine. Gli animali erano scappati da un maneggio nelle vicinanze: sono stati riconsegnati al proprietario dai carabinieri
ORBASSANO - Veglia di preghiera per i ragazzi caduti sul Monte Bianco
ORBASSANO - Veglia di preghiera per i ragazzi caduti sul Monte Bianco
Questa sera. 14 agosto, gli amici di Alessandro, Luca ed Elisa hanno organizzato un momento di raccoglimento alla parrocchia San Giovanni di piazza Umberto I. Oggi riprenderanno le ricerche dei corpi dei due giovani ancora dispersi
ORBASSANO - Il ciclista accusa l'auto di averlo urtato, ma era ubriaco 5 volte il consentito
ORBASSANO - Il ciclista accusa l
L'atteggiamento del padrone della bicicletta ha insospettito gli agenti che lo hanno sottoposto all'esame dell'etilometro: nel sangue aveva 2,5 grammi/litro, contro lo 0,5 consentito. La due ruote è stata sequestrata e l'uomo denunciato
ORBASSANO - Discarica a cielo aperto in zona San Luigi
ORBASSANO - Discarica a cielo aperto in zona San Luigi
Alcuni cittadini hanno denunciato sui social una situazione al limite in uno spiazzo vicino all'ospedale, preso come luogo preferito per abbandonare ogni tipologia di rifiuti
TRAGEDIA DEL MONTE BIANCO - La madre di Luca e Alessandro "Grazie ai soccorritori"
TRAGEDIA DEL MONTE BIANCO - La madre di Luca e Alessandro "Grazie ai soccorritori"
Anche oggi le squadre del soccorso alpino e la gendarmerie tenteranno di recuperare Elisa e Alessandro, ancora sommersi dalle rocce nel canalone dove è stato recuperato il corpo senza vita di Luca.
RIVALTA - I carabinieri arrestano un rom di 67 anni ricercato da sei anni
RIVALTA - I carabinieri arrestano un rom di 67 anni ricercato da sei anni
Circolava tranquillamente con il suo camper nonostante avesse un residuo di pena da scontare di circa otto mesi. Era stato condannato a Roma per furti e rapine
DROGA - Scioglievano la cocaina nel rum per trasportarla: arrestato un moncalierese
DROGA - Scioglievano la cocaina nel rum per trasportarla: arrestato un moncalierese
Era assieme ad altre sei persone, quattro delle quali finite in manette. L’indagine è scaturita a seguito dell’arresto di alcuni soggetti italiani trovati in possesso di un consistente quantitativo di hashish e marijuana.
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore