NICHELINO - Cancellata la processione di San Matteo per protesta contro i preservativi distribuiti dal Comune

| La Chiesa nichelinese nella giornata di ieri ha diffuso un duro comunicato, prendendo le distanze dall'amministrazione e dall'organizzazione della festa patronale a causa dell'iniziativa sul sesso sicuro prevista per giovedì

+ Miei preferiti
NICHELINO - Cancellata la processione di San Matteo per protesta contro i preservativi distribuiti dal Comune
Uno strappo senza precedenti tra i parroci di Nichelino e il Comune è andato in scena ieri, quando in un comunicato ufficiale durissimo, i prelati hanno preso le distanze dalla festa patronale organizzata dal Comune e hanno cancellato la tradizionale processione di San Matteo e la messa in piazza Polesani domenica 23. La funzione si farà nella chiesa della Santissima Trinità, come fosse una domenica qualsiasi. Tutta colpa dell'iniziativa del Comune sul sesso sicuro, organizzata con Asl e serd, che prevede, solo per la serata di giovedì, la distribuzione di preservativi gratis ai giovani che parteciperanno al concerto di Fred De Palma. Una scelta per educare alla prevenzione e all'educazione sessuale, già proposta lo scorso anno sempre durante la patronale.

Dodici mesi fa nessuno disse nulla, forse perchè si pensava ad una iniziativa estemporanea. Questa volta invece le parrocchie nichelinesi sono scese sul piede di guerra. La nota dei parroci non lascia spazio a dubbi: "Non entriamo nel merito della questione umana e morale che suscita, per la sua forma, le nostre perplessità e che ci interroga sul rischio della banalizzazione di una realtà fondamentale quale la sessualità, intesa non solamente nel suo aspetto fisico-sanitario, ma soprattutto nella sua realtà d’incontro tra persone che si amano e condividono un progetto comune.

La cosa che ci colpisce profondamente è la scelta del contesto nel quale si svolgerà questa iniziativa, la festa del Santo Patrono della nostra città, festa che per sua natura nasce e trova la sua ragion d’essere nel contesto della fede cristiana alla quale si sommano iniziative ed eventi significativi.

Per la comunità cristiana, da sempre presente nel tessuto sociale di Nichelino come parte attiva nel servizio dei giovani, delle famiglie e dei bisognosi rispettosa della laicità intesa come spazio di dialogo e collaborazione, risulta difficile capire il senso di questa scelta.

Per questo motivo, preferiamo distinguere il momento religioso, per cui nasce questa festa, dalle altre iniziative in calendario. Non riconoscendoci in una festa che, date le scelte fatte, non ci appartiene, con grande sofferenza siamo, in coscienza, obbligati a proseguire per la nostra strada.

Pertanto la celebrazione della Messa, prevista domenica 23 settembre in piazza Polesani nel Mondo, sarà svolta all’interno della chiesa grande della SS. Trinità sempre alle ore 10.30. Viene di conseguenza soppressa la Processione del Santo Patrono".

Il sindaco, Giampiero Tolardo, tira dritto: "L'iniziativa è valida, l'abbiamo fatta in passato e la riproporremo in futuro. Noi abbiamo sempre collaborato con le parrocchie e vogliamo continuare a farlo. Mi dispiace molto per tale decisione: la rispetto, ma ritengo sia eccessiva. Scegliere la patronale per un'idea di questo tipo è occasione per avvicinare quanti più giovani possibile, vista l'importanza dell'argomento".

Cronaca
MONCALIERI - Nessuna responsabilità per la morte dei 78enne al Santa Croce
MONCALIERI - Nessuna responsabilità per la morte dei 78enne al Santa Croce
Lo scorso maggio si era sentito male nel bagno dell'ospedale ed era rimasto solo, finché il personale non si accorse di lui quando era ormai troppo tardi. La patologia che ne ha causato la morte era difficile da preventivare
MONCALIERI - In corso lo sciopero degli autisti ex Ca.Nova: disagi su alcune linee
MONCALIERI - In corso lo sciopero degli autisti ex Ca.Nova: disagi su alcune linee
La Faisa Cisal aveva comunicato l'agitazione già qualche settimana fa. Diverse corse sono rientrate nel deposito di strada Carpice, causando problemi agli utenti. L'agitazione prosegue fino alle 20.
BEINASCO - Coltivava marijuana in una serra casalinga: scoperto dai carabinieri
BEINASCO - Coltivava marijuana in una serra casalinga: scoperto dai carabinieri
L'operazione è scattata qualche giorno fa nella zona centrale del Comune. I militari hanno trovato le piante in una mini serra realizzata con tutte le accortezze del caso. E' stato tutto sequestrato e il "coltivatore" è finito nei guai
CRONACA - Due uomini di Nichelino e Candiolo finiscono in manette per scippo
CRONACA - Due uomini di Nichelino e Candiolo finiscono in manette per scippo
I due avevano appena rubato una borsa ad una donna di 32 anni che viaggiava in bicicletta a Torino. La pattuglia dei carabinieri ha bloccato di due malviventi nella zona di San Salvario, a Torino.
CARMAGNOLA - Videopoker usati irregolarmente: multa di 5mila euro
CARMAGNOLA - Videopoker usati irregolarmente: multa di 5mila euro
A scoprire il tutto è stata la guardia di finanza del Gruppo Orbassano. Il locale consentiva il gioco in orari ben oltre il limite consentito, violando in questo modo l'ordinanza comunale. Slot interdette ai clienti.
AMBIENTE - Fine settimana dedicato a "Puliamo il mondo"
AMBIENTE - Fine settimana dedicato a "Puliamo il mondo"
Sono stati numerosi anche quest'anno, i comuni della cintura di Torino che partecipano all'evento. Da Piossasco a Bruino, passando per altri comuni della cintura, l'evento avrà una coda anche in ottobre a Nichelino e Trofarello
RIVALTA - Stop al pagamento della tassa rifiuti ai negozi coinvolti dai cantieri stradali
RIVALTA - Stop al pagamento della tassa rifiuti ai negozi coinvolti dai cantieri stradali
Esenzione totale dal tributo per le utenze commerciali e artigianali alle prese con le difficoltà dovute alla presenza dei cantieri. Si tratta di una misura introdotta per la prima volta a Rivalta, che diventerà strutturale ogni anno.
CANDIOLO - L'auto non si ferma all'alt della polizia locale e scatta l'inseguimento
CANDIOLO - L
La vettura, una Panda, era stata segnalata dal sistema di allerta come sprovvista di assicurazione. L'uomo alla guida ha tentato di seminare la pattuglia, che l'ha invece bloccato a None. Per lui 3500 euro di multa e sequestro del mezzo
NICHELINO - Centro prelievi di via San Francesco chiuso fino a fine ottobre
NICHELINO - Centro prelievi di via San Francesco chiuso fino a fine ottobre
Avviai lavori di ammodernamento della sede: nuovi locali per i prelievi, un ampliamento del servizio per le tossicodipendenze e interventi nei locali per le vaccinazioni. La chiusura è un disagio non da poco per i pazienti.
ORBASSANO - Il giorno dell'ultimo saluto a Giuseppe e Nicole Pennacchio
ORBASSANO - Il giorno dell
I funerali di padre e figlia di 6 anni, morti arsi vivi sull'autostrada Torino-Pinerolo, nella MIni che li stava portando ad un raduno di auto storiche, sono stati svolti nella parrocchia di Santa Maria, in via Gramsci
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore