NICHELINO - Cancellata la processione di San Matteo per protesta contro i preservativi distribuiti dal Comune

| La Chiesa nichelinese nella giornata di ieri ha diffuso un duro comunicato, prendendo le distanze dall'amministrazione e dall'organizzazione della festa patronale a causa dell'iniziativa sul sesso sicuro prevista per giovedì

+ Miei preferiti
NICHELINO - Cancellata la processione di San Matteo per protesta contro i preservativi distribuiti dal Comune
Uno strappo senza precedenti tra i parroci di Nichelino e il Comune è andato in scena ieri, quando in un comunicato ufficiale durissimo, i prelati hanno preso le distanze dalla festa patronale organizzata dal Comune e hanno cancellato la tradizionale processione di San Matteo e la messa in piazza Polesani domenica 23. La funzione si farà nella chiesa della Santissima Trinità, come fosse una domenica qualsiasi. Tutta colpa dell'iniziativa del Comune sul sesso sicuro, organizzata con Asl e serd, che prevede, solo per la serata di giovedì, la distribuzione di preservativi gratis ai giovani che parteciperanno al concerto di Fred De Palma. Una scelta per educare alla prevenzione e all'educazione sessuale, già proposta lo scorso anno sempre durante la patronale.

Dodici mesi fa nessuno disse nulla, forse perchè si pensava ad una iniziativa estemporanea. Questa volta invece le parrocchie nichelinesi sono scese sul piede di guerra. La nota dei parroci non lascia spazio a dubbi: "Non entriamo nel merito della questione umana e morale che suscita, per la sua forma, le nostre perplessità e che ci interroga sul rischio della banalizzazione di una realtà fondamentale quale la sessualità, intesa non solamente nel suo aspetto fisico-sanitario, ma soprattutto nella sua realtà d’incontro tra persone che si amano e condividono un progetto comune.

La cosa che ci colpisce profondamente è la scelta del contesto nel quale si svolgerà questa iniziativa, la festa del Santo Patrono della nostra città, festa che per sua natura nasce e trova la sua ragion d’essere nel contesto della fede cristiana alla quale si sommano iniziative ed eventi significativi.

Per la comunità cristiana, da sempre presente nel tessuto sociale di Nichelino come parte attiva nel servizio dei giovani, delle famiglie e dei bisognosi rispettosa della laicità intesa come spazio di dialogo e collaborazione, risulta difficile capire il senso di questa scelta.

Per questo motivo, preferiamo distinguere il momento religioso, per cui nasce questa festa, dalle altre iniziative in calendario. Non riconoscendoci in una festa che, date le scelte fatte, non ci appartiene, con grande sofferenza siamo, in coscienza, obbligati a proseguire per la nostra strada.

Pertanto la celebrazione della Messa, prevista domenica 23 settembre in piazza Polesani nel Mondo, sarà svolta all’interno della chiesa grande della SS. Trinità sempre alle ore 10.30. Viene di conseguenza soppressa la Processione del Santo Patrono".

Il sindaco, Giampiero Tolardo, tira dritto: "L'iniziativa è valida, l'abbiamo fatta in passato e la riproporremo in futuro. Noi abbiamo sempre collaborato con le parrocchie e vogliamo continuare a farlo. Mi dispiace molto per tale decisione: la rispetto, ma ritengo sia eccessiva. Scegliere la patronale per un'idea di questo tipo è occasione per avvicinare quanti più giovani possibile, vista l'importanza dell'argomento".

Cronaca
LAVORO - Bennet cerca dipendenti per Carmagnola e Nichelino
LAVORO - Bennet cerca dipendenti per Carmagnola e Nichelino
Decathlon seleziona personale per Moncalieri
MONCALIERI - Maiali in azione: discarica abusiva con fusti di sostanze pericolose
MONCALIERI - Maiali in azione: discarica abusiva con fusti di sostanze pericolose
I residenti della zona hanno chiesto (e ottenuto) questa mattina l'intervento degli agenti della polizia locale di Moncalieri. Anche per valutare l'effettiva pericolosità dei fusti
NICHELINO - La fidanzata lo lascia e lui tenta di incendiarle l'auto: ragazzo arrestato dai carabinieri
NICHELINO - La fidanzata lo lascia e lui tenta di incendiarle l
Il 33enne, tra l'altro, era stato scarcerato due giorni fa dopo che era stato arrestato dai carabinieri il 18 luglio per aver aggredito il titolare e il dipendente di un negozio di kebab a Rivalta
OMICIDIO NICHELINO - Niente legittima difesa: chiesto il rinvio a giudizio per la donna che uccise il convivente
OMICIDIO NICHELINO - Niente legittima difesa: chiesto il rinvio a giudizio per la donna che uccise il convivente
Il pubblico ministero Bucarelli ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio volontario nei confronti di Silvia Rossetto, 48 anni, originaria di Cuorgnè, che colpì mortalmente il convivente Giuseppe Marcon, 66 anni, con una coltellata
TORINO SUD - In arrivo nuova ondata di caldo. Il picco tra mercoledì e giovedì
TORINO SUD - In arrivo nuova ondata di caldo. Il picco tra mercoledì e giovedì
Ai soggetti più sensibili (bambini, anziani, cardiopatici, asmatici o persone affette da malattie dell'apparato respiratorio) si rammenta di evitare la permanenza all'aria aperta nei luoghi soleggiati
MONCALIERI - Badante ubriaca picchia la pensionata che avrebbe dovuto assistere: arrestata dai carabinieri
MONCALIERI - Badante ubriaca picchia la pensionata che avrebbe dovuto assistere: arrestata dai carabinieri
Nella notte, una gazzella dei Carabinieri di Moncalieri è stata attirata dalle urla di una anziana donna che chiedeva aiuto affacciata al balcone di casa, urlando che la stavano picchiando
TROFARELLO - Ferito con otto colpi durante una gara amatoriale di tiro a volo
TROFARELLO - Ferito con otto colpi durante una gara amatoriale di tiro a volo
L'episodio a Pralormo. Colpito un uomo di 46 anni residente a Trofarello. Per fortuna i proiettili non hanno colpito organi vitali e, visto il materiale e la dimensione degli stessi, non sono andati in profondità
CARIGNANO - Incidente stradale, auto finisce contro una chiesa: tre feriti
CARIGNANO - Incidente stradale, auto finisce contro una chiesa: tre feriti
I tre feriti, due su una vettura e uno sull'altra, sono stati medicati e trasportato per accertamenti al pronto soccorso. Nessuno di loro sarebbe in gravi condizioni
NICHELINO - Vendevano merchandising di Eros abusivamente: denunciati
NICHELINO - Vendevano merchandising di Eros abusivamente: denunciati
I carabinieri hanno pizzicato due napoletani che ieri sera si sono piazzati nei dintorni della palazzina di Stupinigi e smerciavano bandane e altri gadget ai fans in coda. Tutto sequestrato dai militari
BEINASCO - Cirio incontra i sindaci della zona: 'Soppressione casello primo punto del bando concessioni'
BEINASCO - Cirio incontra i sindaci della zona:
Il governatore ha voluto ascoltare i primi cittadini del territorio che chiedono a gran voce la cancellazione della barriera a pagamento. "Il problema non si sposta: la stazione a pedaggio o si sopprime o resta dov'è"
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore