NICHELINO - Cancellata la processione di San Matteo per protesta contro i preservativi distribuiti dal Comune

| La Chiesa nichelinese nella giornata di ieri ha diffuso un duro comunicato, prendendo le distanze dall'amministrazione e dall'organizzazione della festa patronale a causa dell'iniziativa sul sesso sicuro prevista per giovedì

+ Miei preferiti
NICHELINO - Cancellata la processione di San Matteo per protesta contro i preservativi distribuiti dal Comune
Uno strappo senza precedenti tra i parroci di Nichelino e il Comune è andato in scena ieri, quando in un comunicato ufficiale durissimo, i prelati hanno preso le distanze dalla festa patronale organizzata dal Comune e hanno cancellato la tradizionale processione di San Matteo e la messa in piazza Polesani domenica 23. La funzione si farà nella chiesa della Santissima Trinità, come fosse una domenica qualsiasi. Tutta colpa dell'iniziativa del Comune sul sesso sicuro, organizzata con Asl e serd, che prevede, solo per la serata di giovedì, la distribuzione di preservativi gratis ai giovani che parteciperanno al concerto di Fred De Palma. Una scelta per educare alla prevenzione e all'educazione sessuale, già proposta lo scorso anno sempre durante la patronale.

Dodici mesi fa nessuno disse nulla, forse perchè si pensava ad una iniziativa estemporanea. Questa volta invece le parrocchie nichelinesi sono scese sul piede di guerra. La nota dei parroci non lascia spazio a dubbi: "Non entriamo nel merito della questione umana e morale che suscita, per la sua forma, le nostre perplessità e che ci interroga sul rischio della banalizzazione di una realtà fondamentale quale la sessualità, intesa non solamente nel suo aspetto fisico-sanitario, ma soprattutto nella sua realtà d’incontro tra persone che si amano e condividono un progetto comune.

La cosa che ci colpisce profondamente è la scelta del contesto nel quale si svolgerà questa iniziativa, la festa del Santo Patrono della nostra città, festa che per sua natura nasce e trova la sua ragion d’essere nel contesto della fede cristiana alla quale si sommano iniziative ed eventi significativi.

Per la comunità cristiana, da sempre presente nel tessuto sociale di Nichelino come parte attiva nel servizio dei giovani, delle famiglie e dei bisognosi rispettosa della laicità intesa come spazio di dialogo e collaborazione, risulta difficile capire il senso di questa scelta.

Per questo motivo, preferiamo distinguere il momento religioso, per cui nasce questa festa, dalle altre iniziative in calendario. Non riconoscendoci in una festa che, date le scelte fatte, non ci appartiene, con grande sofferenza siamo, in coscienza, obbligati a proseguire per la nostra strada.

Pertanto la celebrazione della Messa, prevista domenica 23 settembre in piazza Polesani nel Mondo, sarà svolta all’interno della chiesa grande della SS. Trinità sempre alle ore 10.30. Viene di conseguenza soppressa la Processione del Santo Patrono".

Il sindaco, Giampiero Tolardo, tira dritto: "L'iniziativa è valida, l'abbiamo fatta in passato e la riproporremo in futuro. Noi abbiamo sempre collaborato con le parrocchie e vogliamo continuare a farlo. Mi dispiace molto per tale decisione: la rispetto, ma ritengo sia eccessiva. Scegliere la patronale per un'idea di questo tipo è occasione per avvicinare quanti più giovani possibile, vista l'importanza dell'argomento".

Cronaca
NICHELINO - Ladri d'auto cannibalizzano una Fiat 500X: ritrovata dai civich
NICHELINO - Ladri d
I malviventi ne hanno smontato l'interno, a partire dal cruscotto e da parti del volante, prima di abbandonarla in via Dante. A segnalare l'auto sospetta sono stati alcuni cittadini
BEINASCO - Spaccia cocaina sotto gli occhi dei carabinieri: arrestato un altro pusher
BEINASCO - Spaccia cocaina sotto gli occhi dei carabinieri: arrestato un altro pusher
Il pusher, italiano, è stato fermato a Beinasco e trovato in possesso di alcune dosi di cocaina pronte per essere vendute oltre a diverse centinaia di euro che il soggetto aveva probabilmente incassato vendendo la droga
NICHELINO - Troppo rumore nell'alloggio: violenta lite tra condomini
NICHELINO - Troppo rumore nell
Secondo quanto ricostruito fin qui dagli investigatori, un 39 enne è stato avvicinato dall'inquilino del piano sopra e i due si sono messi a litigare per futili motivi
VINOVO - Intossicazione alimentare: 26 ragazzini di due squadre di calcio finiscono in ospedale
VINOVO - Intossicazione alimentare: 26 ragazzini di due squadre di calcio finiscono in ospedale
Disavventura per due squadre di calcio giovanili entrambe della Polisportiva Garino di Vinovo. Le due formazioni, under 14 e under 15, impegnate in questi giorni nel Trofeo Adriatico a Rimini, sono finite in ospedale
ORBASSANO - Borsa di studio per i laureati sull'ambiente
ORBASSANO - Borsa di studio per i laureati sull
La cerimonia di premiazione avverrà in occasione della tradizionale Festa dei Laureati di Orbassano, in programma il 16 maggio 2019
MONCALIERI - Ponte Nuovo, dopo i risultati delle prove di carico «chiusa la fase di allarme»
MONCALIERI - Ponte Nuovo, dopo i risultati delle prove di carico «chiusa la fase di allarme»
«I risultati certificati dai tecnici incaricati dal Comune, sono positivi e confortanti», conferma il sindaco Paolo Montagna. Restano per precauzione le limitazioni al traffico decise dal Comune
SICUREZZA - Più controlli nelle stazioni ferroviarie della zona
SICUREZZA - Più controlli nelle stazioni ferroviarie della zona
La polizia aumenterà le pattuglie anche sulla Torino-Fossano-Ventimiglia
RIVALTA - Troppi pregiudicati si ritrovano al bar: scatta la chiusura
RIVALTA - Troppi pregiudicati si ritrovano al bar: scatta la chiusura
Secondo le forze dell'ordine, infatti, «il ritrovo di soggetti pericolosi contribuisce all'incremento dei fenomeni delinquenziali nella zona». Così è scattata la temporanea chiusura
MUSICA - A Moncalieri torna il circuito concertistico Organalia
MUSICA - A Moncalieri torna il circuito concertistico Organalia
L’apertura sarà come di consueto a Torino, con un concerto nella grandiosa chiesa del Cottolengo
MONCALIERI - Mendicanti molesti: intervengono i carabinieri
MONCALIERI - Mendicanti molesti: intervengono i carabinieri
Di fronte alle lamentele della clientela, i responsabili della struttura sono stati costretti a chiedere l'intervento delle forze dell'ordine. Alla vista dei militari alcuni sono scappati
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore