Un furgoncino Renault è stato trapassato da parte a parte nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 11 luglio, lungo la tangenziale sud all'altezza di Nichelino, da un pezzo di metallo caduto da un tir. Ha prima bucato il parabrezza e poi distrutto il lunotto posteriore, come un proiettile. Il conducente è rimasto illeso. Quasi un miracolo. Le conseguenze potevano essere gravissime se fosse stato colpito. L'uomo, un 36 enne di Savigliano era entrato in tangenziale all'altezza del Drosso e stava guidando in direzione Milano. Dopo essere stato colpito sii è fermato a bordo della carreggiata e ha chiamato la polstrada. Il tir non è stato rintracciato.

Galleria fotografica

Articoli correlati