ORBASSANO - La guardia di finanza scopre una vera e propria industria dei pezzi di ricambio taroccati

| Al termine di questa prima fase delle indagini sono 4 le società coinvolte nella vicenda, 5 i soggetti denunciati all'Autorità Giudiziaria torinese per vendita di prodotti contraffatti, ricettazione e frode in commercio

+ Miei preferiti
ORBASSANO - La guardia di finanza scopre una vera e propria industria dei pezzi di ricambio taroccati
Una vera e propria industria dei pezzi di ricambio “taroccati” quella scoperta nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza di Torino. I Baschi Verdi del Gruppo Pronto Impiego Torino, dopo un’indagine coordinata dalla locale Procura della Repubblica, hanno smantellato una vera e propria organizzazione che faceva della contraffazione di parti di ricambio ed accessori per autoveicoli, la sua attività. I controlli hanno riguardato l'interporto di Orbassano.
 
L’operazione ha permesso agli inquirenti di ricostruire l'intera filiera distributiva della merce falsa, interamente radicata nel nord-ovest del paese. Oltre 20.000 gli articoli sequestrati dai finanzieri nel corso di numerose perquisizioni effettuate in varie località del Nord Italia, nelle province di Torino, Pavia, Brescia e Vercelli. Oltre 1,5 milioni di euro l’ammontare della truffa. Vari i loghi e gli articoli contraffatti, delle più note case automobilistiche nazionali ed internazionali, tutti destinati al settore dell’autotrasporto pesante; tra questi, parti di carrozzeria in plastica, lamierati a taglio termico e rivestimenti esterni, profili in alluminio per sponde, barre paraurti posteriori, spoiler cabina, borchie copri-cerchi, kit copri sedili, tutti articoli che non corrispondevano ai criteri qualitativi delle case titolari dei diritti di privativa industriale.
 
Quello dei ricambi contraffatti continua a confermarsi un business fiorente e redditizio. I consumatori sono attratti da prezzi vantaggiosi, anche sul mercato e-commerce e spesso anche i ricambisti non si accorgono del “tarocco”. Si tratta tuttavia di una realtà che andrebbe combattuta con tutti i mezzi. I pezzi falsificati, infatti, non garantiscono la rispondenza agli standard qualitativi di quelli originali con notevoli rischi in tema di sicurezza stradale, a causa delle verifiche scarse, o del tutto assenti, che sono effettuate in sede di produzione.
 
A tutto ciò si aggiungono anche i problemi dal punto di vista della sostenibilità, perché i materiali utilizzati per la contraffazione spesso non rispettano le normative per la sicurezza e la difesa dell'ambiente. Al termine di questa prima fase delle indagini sono 4 le società coinvolte nella vicenda, 5 i soggetti denunciati all’Autorità Giudiziaria torinese per vendita di prodotti contraffatti, ricettazione e frode in commercio. Come ricordato oltre 1,5 milioni il valore della merce cautelata.
Galleria fotografica
ORBASSANO - La guardia di finanza scopre una vera e propria industria dei pezzi di ricambio taroccati - immagine 1
ORBASSANO - La guardia di finanza scopre una vera e propria industria dei pezzi di ricambio taroccati - immagine 2
ORBASSANO - La guardia di finanza scopre una vera e propria industria dei pezzi di ricambio taroccati - immagine 3
ORBASSANO - La guardia di finanza scopre una vera e propria industria dei pezzi di ricambio taroccati - immagine 4
Cronaca
SMOG - Dal 1 ottobre ritornano i blocchi alla circolazione stradale. Da gennaio stop ai diesel euro 4
SMOG - Dal 1 ottobre ritornano i blocchi alla circolazione stradale. Da gennaio stop ai diesel euro 4
Oltre a tutti i veicoli Euro 0 diesel, benzina, metano e gpl e Euro 1 Diesel, già bloccati l'anno scorso, saranno fermi 7 giorni su 7 e h 24 anche tutti i veicoli diesel Euro 2 Diesel. Ciclomotori e i motocicli Euro 0 fermi h 24
NICHELINO - Il Comune apre un bando per quattro posti di lavoro a tempo determinato
NICHELINO - Il Comune apre un bando per quattro posti di lavoro a tempo determinato
Il progetto, denominato “Digitalizzazione dell'archivio cimiteriale”, si pone l'obiettivo di avviare e realizzare parzialmente la trascrizione in formato digitale dell'archivio cimiteriale, mediante l'utilizzo di supporti informatici.
SANGANO - Per la ValSangone un nuovo consorzio assistenziale in comunione con la Valsusa
SANGANO - Per la ValSangone un nuovo consorzio assistenziale in comunione con la Valsusa
Alessandro Merletti (sindaco e presidente dell'Unione Valsangone): "Una conclusione condivisa grazie alle competenze e disponibilità dei rispettivi funzionari e del Cda che hanno lavorato intensamente e con spirito costruttivo"
ASL TO 5 - Sull'ospedale unico nuova richiesta della politica locale alla Regione di fare presto
ASL TO 5 - Sull
Dopo cinque anni dalla firma del protocollo d’intesa con la Regione Piemonte, ora torniamo alla casella di partenza. Cinque anni che non si sarebbero persi se si fossero da subito prese in considerazione le criticità segnalate
NICHELINO - Piscina in difficoltà: confermati gli aumenti di prezzi decisi all'inizio di agosto
NICHELINO - Piscina in difficoltà: confermati gli aumenti di prezzi decisi all
Da 5 a 6 euro per il nuoto libero per un massimo di 40 persone in vasca (meno di un terzo del normale), da 8 a 10 euro per il corso fitness (8 utenti anziché 24), da 6 a 9 euro per l'acquaticità dei bimbi (per un massimo di 4 e non 8).
TRASPORTI - Inizia male la settimana per i pendolari: un guasto mette in crisi la Sfm1
TRASPORTI - Inizia male la settimana per i pendolari: un guasto mette in crisi la Sfm1
Il treno che doveva arrivare a Chieri alle 7.41 e quello che dalla cittadina collinare avrebbe dovuto portare i lavoratori e studenti di Trofarello e Moncalieri verso Torino (con arrivo a Rivarolo alle 9.09) sono stati soppressi
BEINASCO - Cacciatore muore per un malore durante una battuta di caccia
BEINASCO - Cacciatore muore per un malore durante una battuta di caccia
L'uomo, 61 anni residente nella cittadina, era andato con amici nel cuneese spinto dalla sua passione nella giornata di domenica. Intorno alle 15 il dramma: a nulla sono valsi i soccorsi del resto della comitiva e del sindaco
TROFARELLO - Nascondeva 50 grammi di cocaina in macchina: arrestato
TROFARELLO - Nascondeva 50 grammi di cocaina in macchina: arrestato
Fermato ad un posto di blocco vicino l'autostrada, quando ha aperto il vano porta oggetti i militari hanno scoperto lo stupefacente.
PIOBESI - Brutto incidente sulla provinciale 145: tre feriti in ospedale
PIOBESI - Brutto incidente sulla provinciale 145: tre feriti in ospedale
Lo scontro tra una Fiat 500 e una Panda. La prima auto è finita nella vicina bealera e ha anche perso dei liquidi, tanto che i vigili del fuoco hanno anche richiesto l'intervento dell'Arpa. Il più grave dei feriti è una ragazza al Cto
MONCALIERI - Sindaco indagato, le reazioni. Cinque Stelle: 'Riferisca in Consiglio'
MONCALIERI - Sindaco indagato, le reazioni. Cinque Stelle:
La politica cittadina commenta l'ultima vicenda che vede coinvolto Paolo Montagna. I grillini chiedono che la questione venga discussa nella prima seduta del Consiglio
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore