ORBASSANO - TRAGENDIA DELL'IMMACOLATA, L'Anffas: 'Le famiglie lasciate sole'

| L' Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva o Relazionale prende posizione sul dramma della famiglia Ronco: "Necessaria una progettazione condivisa che tenga conto dell’aumento dell’aspettativa di vita"

+ Miei preferiti
ORBASSANO - TRAGENDIA DELLIMMACOLATA, LAnffas: Le famiglie lasciate sole
Quali che siano le ragioni specifiche dell’atto tremendo con cui una mamma di Orbassano che ha ucciso, in una domenica di dicembre, la figlia Silvia Ronco, di 42 anni, persona con disabilità intellettiva e fisica, la vicenda pone drammaticamente all’attenzione di tutti alcuni temi che non possono più essere tralasciati.
L’invecchiamento delle persone con disabilità e delle loro famiglie è un tema che da anni l’associazione Anffas pone alle istituzioni e che ora diviene di drammatica attualità: via via che il miglioramento delle condizioni di vita e del trattamento socio-sanitario aumenta l’aspettativa di vita: se venti anni fa, per esempio, l’aspettativa di vita per le persone con la SD era di 59 anni, ora si aggira sugli ottanta, andando a sfiorare l’aspettativa di vita media delle persone non con disabilità (84,2 anni).

“Come sempre – commenta il Presidente di Anffas Torino, Giancarlo D’Errico -, l’anello debole è la famiglia: nessuno, purtroppo, neanche lontanamente pensa di annoverare tra i servizi alle persone anziane quelli relativi alla gestione di un figlio con disabilità. Eppure ormai l’aspettativa di vita di una persona con disabilità sfiora quella di una persona non con disabilità e le sue esigenze non diminuiscono certo, anzi aumentano, con il procedere degli anni. Per quanto riguarda i servizi, invece, si cerca di capire se le persone anziane abbiano necessità di una istituzionalizzazione in RSA, non se debbano affrontare relazioni complesse con un parente, ormai adulto se non addirittura anziano anche lui, con disabilità. L’atto della mamma di Orbassano è la manifestazione evidente dell’angoscia di tanti genitori che sentono di essere alla fine della loro vita e temono per il futuro dei propri figli, una volta soli. E scelgono di farla finita. Questa situazione pone un enorme accento sul ‘dopo di noi’: che ne sarà delle persone con disabilità adulte e anziane, una volta persi i genitori? Non c’è una risposta univoca, ma un progetto individualizzato che metta insieme, a partire dalla progettazione, famiglie, istituzioni, servizi sociali, operatori, per capire che cosa sia meglio per la persona e quali siano le risorse che si possono individuare per assicurarne un futuro sereno”.
 

Cronaca
CARMAGNOLA - Il ricordo di Silvana Chiesa: 'Ho trasportato Maradona'
CARMAGNOLA - Il ricordo di Silvana Chiesa:
"Un uomo semplice, affabile. Nessun atteggiamento da prima donna. Sedeva sempre in prima fila sull’autobus e si metteva il sombrero. Ho dovuto anche aumentare le assicurazioni: avevo a bordo Maradona e il Napoli..."
COVID - Il Piemonte verso la zona arancione, Cirio: 'Ci saranno comunque misure di sicurezza'
COVID - Il Piemonte verso la zona arancione, Cirio:
Il governatore ieri pomeriggio ha anticipato che l'indice di contagio è sceso sotto quota 1 e per oggi è previsto un allentamento delle restrizioni, anche se verranno mantenuti i controlli anti assembramento
CARMAGNOLA - Delfino d'oro assegnato ad Amalia Panetto e Andrea Agasso
CARMAGNOLA - Delfino d
L'onorificenza che ogni anno il Comune assegna a personalità carmagnolesi che si sono distinte per l'impegno in ambito sociale, premia questa volta una perla del volontariato e un punto di riferimento per le associazioni
VINOVO - Due ciclisti investiti vicino al cimitero: grave la donna
VINOVO - Due ciclisti investiti vicino al cimitero: grave la donna
Tragedia sfiorata ieri pomeriggio nei pressi della circonvallazione: un ragazzo di 21 anni alla guida di una vettura non ha visto la coppia in sella alle bici che stava percorrendo la stradina all'incrocio e li ha colpiti.
NICHELINO - Bruciano sterpaglie e rischiano di provocare un grave incendio
NICHELINO - Bruciano sterpaglie e rischiano di provocare un grave incendio
Nel pomeriggio vicino al campo da bocce del quartiere Boschetto, ignoti (probabilmente ragazzini) si sono divertiti a bruciare alcune sterpaglie perdendo poi il controllo del fuoco e scappando. I vigili del fuoco hanno spento tutto
CARMAGNOLA - Perde il controllo dell'auto e si ribalta nei campi, poi fugge a piedi
CARMAGNOLA - Perde il controllo dell
Polizia locale e vigili del fuoco sono intervenuti sulla provinciale 393 sulle segnalazioni di un incidente stradale autonomo. L'auto era semidistrutta il conducente ha tentato la fuga. E' stato poi trovato nei campi
RIVALTA - Lutto in comune per la morte improvvisa di un agente di polizia locale
RIVALTA - Lutto in comune per la morte improvvisa di un agente di polizia locale
Carlo Zamperlin, agente della Municipale impegnato fino a martedì, insieme ai suoi colleghi, è mancato nella notte di mercoledì per un malore. Il cordoglio di tutto il Comune rivaltese per la tragica scomparsa
CINTURA - Le autoscuole scrivono alla motorizzazione e chiedono aiuto alla politica per le patenti bloccate
CINTURA - Le autoscuole scrivono alla motorizzazione e chiedono aiuto alla politica per le patenti bloccate
"La nostra posizione è diventata insostenibile, poiché siamo diventati un parafulmine per problemi di cui non siamo certo la causa. Il nostro unico scopo è poter lavorare, concentrandoci sul ruolo di formatori ed educatori"
TANGENZIALE TORINO - Tremendo incidente a Nichelino: un uomo è morto. Tangenziale sud chiusa - FOTO
TANGENZIALE TORINO - Tremendo incidente a Nichelino: un uomo è morto. Tangenziale sud chiusa - FOTO
Il furgone si è ribaltato più volte terminando la propria corsa, praticamente distrutto, adagiato su un fianco. L'uomo alla guida è stato estratto dalle lamiere e portato con l'elicottero in ospedale. E' deceduto poco dopo
ORBASSANO - Incendio di rifiuti in via Fenestrelle: doloso
ORBASSANO - Incendio di rifiuti in via Fenestrelle: doloso
Ignoti hanno accatastato plastiche e altri scarti per poi appiccare le fiamme per evitare di spegnere soldi dello smaltimento. Non ci sono stati feriti, ma l'aria è rimasta irrespirabile per qualche minuto
Le news di Moncalieri, Nichelino e cintura le trovi su TorinoSud.it
Le notizie di Moncalieri, Nichelino e Torino Sud le trovi su TorinoSud.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: Torino Sud in tempo reale!
TorinoSud è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore