Dopo i ladri di vasi e di doni portati sulle lapidi dei defunti, ora arrivano anche coloro che strappano le piante per donarle ad altre persone sepolte. Succede ad Orbassano, all'interno del cimitero comunale. Sono già diverse le segnalazioni fatte nell'ultimo periodo: l'ultima pochi giorni fa, quando un padre che aveva portato un esemplare di Dipladenia, ha denunciato pubblicamente sui social di averla ritrovata vandalizzata. Purtroppo gli atti di questo tipo non sono nuovi nè al cimitero orbassanese nè in quelli del resto della cintura. E pizzicare gli autori di questi furti contro coscienza, non è nemmeno così semplice. 

Galleria fotografica

Articoli correlati