Assurda tragedia questa notte in un alloggio di via Robert Capa a Piossasco. Su segnalazione al 112 di grida di aiuto provenire da un appartamento, segnalazione effettuata dai vicini di casa, una pattuglia dei carabinieri, con l'ausilio di una squadra dei vigili del fuoco che hanno aperto la porta chiusa dall'interno, ha rinvenuto deceduti un uomo ed una donna di circa 30 anni, in corso di identificazione, uno sopra l'altro, che presentano ferite da arma da taglio.

Secondo i primi accertamenti si tratterebbe di un omicidio-suicidio, avvenuto al culmine di una lite tra i due. Quando il personale del 118 è intervenuto in via Capa i due erano entrambi già morti. Il medico ha potuto soltanto constatarne il decesso.

Gli accertamenti dei carabinieri sono al momento in corso.

Galleria fotografica

Articoli correlati